Emigrazione Notizie Referendum COSTITUZIONALE 2016
  Notizie     
 

Iscritti
 Utenti: 713
Ultimo iscritto : agustinaventura
Lista iscritti

Log in
Login
Password
Memorizza i tuoi dati:

Visitatori
Visitatori Correnti : 88
Membri : 0

Per visualizzare la lista degli utenti collegati alla community, devi essere un utente registrato.
Iscriviti

italiani all'estero
FILEF
I Film documentari


Radio e TV


Fiei


Premio Conti IX°
Premio Conti 9 Edizione


# - Siti di informazione
Global Research (IT)
SELVAS.ORG (IT)
SBILANCIAMOCI (IT)
SINISTRA in RETE (IT)
Global project (IT)
CARTA MAIOR - Brasile (IT)
SUR Argentino (IT)
Il Fatto Quotidiano (IT)
PRENSA DE FRENTE (IT)
Forum Palestina (IT)
INFO PALESTINA (IT)
LAVOCE.INFO (IT)
RADIO ARTICOLO1 (IT)
F I L E F (IT)
Fondazione L O G O S (IT)
REDATTORE SOCIALE (IT)
GUSH-SHALOM (IT)
F I E I - Notizie (IT)
TELESUR Americalatina (IT)
ARCOIRIS TV (IT)
ARTICOLO 21 (IT)
RADIO POPOLARE (IT)
LA REPUBBLICA (IT)
CORRIERE DELLA SERA (IT)
LA STAMPA (IT)
L'UNITA' (IT)
IL MANIFESTO (IT)
IL MESSAGGERO (IT)
L' AVVENIRE (IT)
L'ESPRESSO (IT)
ANSA (IT)
MEGACHIP (IT)
EMERGENCY (IT)
AMNESTY (IT)
ALL AFRICA (IT)
LIMES (IT)
MANITESE (IT)
NIGRIZIA (IT)
UNIMONDO (IT)
PEACELINK (IT)

Social


Tours e Corsi
FilefTour
corsi di italiano


Eventi
<
Settembre
>
L M M G V S D
-- -- -- 01 02 03 04
05 06 07 08 09 10 11
12 13 14 15 16 17 18
19 20 21 22 23 24 25
26 27 28 29 30 -- --

Questa settimana

 
24 ore senza di noi... lo sciopero dei migranti
- Inserito il 28 febbraio 2012 alle 20:14:00 da redazione-IT. IT - IMMIGRAZIONE
Indirizzo sito : Ilmanifesto


di Cinzia Gubbini

Video intervista a Cécile Kashetu Kyenge, portavoce del 1 marzo: la rete che inventò lo "sciopero dei migranti" del 2009, rilancia
Il giallo, colore simbolo del cambiamento e anche colore neutrale. Non appartiene a nessun partito, ma dal 2009 è il colore di una società futura e che in realtà è già qui: la società che si intreccia tra apertura e contraddizioni nelle piccole e come nelle grandi città. Una realtà da cui non si può tornare indietro. E da cui non si deve tornare indietro, dice la Rete 1 marzo. Quel gruppo che è diventato in questi anni, nel panorama antirazzista, quello forse più in linea con la volontà di pensare all'Italia come un paese moderno e avanzato. Con la volontà, cioè, di sottolineare le opportunità del "meticciato" quotidiano, della forza che potrebbe venire a tutti noi se solo ci impegnassimo a valorizzare il bello di avere colleghi di lavoro che vengono da altri paesi, compagni di scuola dei nostri figli, vicini di casa....

Ma ovviamente la Rete 1 marzo prende di petto anche questioni più politiche: denuncia di una società, quella italiana, sempre più pervasa e "informata" dal razzismo istituzionale. La richiesta chiara e netta di abolire il permesso di soggiorno a punti e di chiudere i Cie. L'impegno per la riforma della legge sulla cittadinanza e per la concesione del voto agli immigrati.

In quanto allo sciopero, come dice Cécile Kashetu Kyenge nella videointervista, il 1 marzo lavora nell'ottica di tutelare il diritto all'astensione dal lavoro sia in sintonia con i sindacati che come diritto individuale. Ancora non si è riusciti a mettere in piedi una vera e propria giornata di "sciopero migrante". Ma l'esistenza stessa della Rete non fa perdere le speranze.

Intanto la Rete del 1 marzo si caratterizza anche per la sua capacità di utilizzare in modo efficace le nuove tecnologie. La proposta quest'anno è di scaricare da questo sito: http://primomarzo2010.blogspot.com/2012/02/primo-marzo-copri-passaporto-universale.html un "copri passaporto" in cui viene riportato il primo e l'ultimo articolo della Carta mondiale dei migranti, concordata a Gorè il 4 febbraio 2011: http://globalmigrantsaction.org/sn_displayfull.php?row_ID=186


La video intervista a Cécile Kashetu Kyenge
http://www.youtube.com/watch?v=Z7Mcass1gLg

Visualizzazioni : 2046 | Torna indietro

 

GOOGLE Adv


filef.info


e-book
Memories of a person of interest - di Carmen Lavezzari
Le nuove generazioni nei nuovi spazi e tempi delle migrazioni - a cura di Francesco Calvanese
2012, Fuga dall'Italia - Speciale di Cambiailmondo
L'Altro siamo noi - di William Anselmi
L'Altro siamo noi - di William Anselmi
L'Altro siamo noi - di William Anselmi
Razzismo Democratico - di Salvatore Palidda
Agenti-4
Cartas
aigues-mortes
narrazioni-migranti
ebook-10_anni_di_migrazioni


 
 © FILEF
Iscriviti Cancellati

Archivio notizie

 
Contattami
Realizzato con ASP-Nuke 2.0.4
Questa pagina è stata eseguita in 0,046875secondi.
Versione stampabile Versione stampabile