Emigrazione Notizie Libro Nuova Emigrazione
  Notizie     
 

Visitatori
Visitatori Correnti : 15
Membri : 0

Per visualizzare la lista degli utenti collegati alla community, devi essere un utente registrato.
Iscriviti

Iscritti
 Utenti: 713
Ultimo iscritto : agustinaventura
Lista iscritti

Log in
Login
Password
Memorizza i tuoi dati:

Fiei


Radio e TV


News - Da RSS
cambiailmondo

Fri, 22 May 2015 11:52:13 +0000

- Lezioni boliviane - di Marco Consolo (Santiago del Cile) Con il ballottaggio di domenica 3 maggio, in Bolivia si è concluso il processo delle elezioni amministrative iniziato lo scorso 29 marzo. Le elezioni, che hanno coinvolto circa 6 milioni di persone, rinnovavano le cariche dei 9 dipartimenti (regioni) e dei 339 comuni. Il partito Movimento al Socialismo- Strumento … Continua a leggere
- La polveriera asiatica - di Tonino D’Orazio Il XXImo secolo viene preannunciato come quello cinese. Intanto la Cina (che nessuno cita più come comunista) non si fida degli USA e viceversa. Ma nell’area nessuno si fida più di nessuno, eppure si tenta di convivere. La Cina ha moltiplicato per tre le spese militari negli ultimi dieci anni. La Corea … Continua a leggere
- I nodi dell’Italicum - di Cesare Salvi È probabilmente inutile ripetere le critiche di merito e di metodo alla legge elettorale, chiamata Italicum, approvata in via definitiva nei giorni scorsi. Quanto al contenuto, la principale critica è la introduzione di una forma di elezione diretta del premier (come ha sottolineato uno dei suoi principali fautori, il politologo D’Alimonte), pur mantenendo formalmente … Continua a leggere
- “Scrivere le migrazioni”: il bando di concorso della 9° Edizione del Premio Conti - Il premio biennale, ideato dalla Filef e promosso dalla Regione Umbria in collaborazione con l’Isuc, è giunto alla nona edizione. Nei circa 20 anni di vita è diventato una sorta di “osservatorio in diretta” dell’evoluzione dell’emigrazione e dell’immigrazione. In questi anni ha raccolto centinaia di testimonianze, nelle sezioni Narrativa e Memorialistica e altrettanti contributi di … Continua a leggere
- La tenuta della democrazia in Italia - di Andrea Ermano (Zurigo) Ma, insomma, questo Italicum va bene o va male? E noi stessi, che abbiamo combattuto questa legge elettorale dal Patto del Nazareno ai giorni nostri, e davvero sembra cambiata un’epoca, abbiamo mutato opinione ora che la nuova norma è stata approvata dal Parlamento a colpi di maggioranza? No, l’Italicum, a nostro parere, … Continua a leggere
- Nessuno vuole la guerra. - di Vittorio Stano (Hannover) Nessuno vuole la guerra ma Stati Uniti d´America, Unione Europea e Russia se non escono dalla perversa spirale di minacce e controminacce, andranno inevitabilmente verso la catastrofe. Tutti gli Europei, compresi i Russi hanno la comune responsabilitá di assicurare pace e sicurezza nel continente. Chi perde di vista questa mèta scantona dalla … Continua a leggere
- Quale Resistenza. Quale 25 aprile. - di Tonino D’Orazio Molta retorica. Molto tran tran mediatico. Mai come questo anno tutte le reti televisive, almeno per una settimana intera, hanno proposto film e filmati del periodo di fine guerra per il 25 aprile. Molti sulla Resistenza, altri sul fascismo. Nel frattempo si finiva a demolire la Costituzione, frutto di quella Resistenza e … Continua a leggere
- IL CIELO SOPRA L’ACROPOLI: un aggiornamento video di Aldo Piroso, sulla situazione in Grecia - Archiviato in:Uncategorized
- In risposta ad alcune critiche relative all’articolo sulla Presidente Boldrini e la sua interpretazione del Regolamento della Camera - di G.Z. Karl In merito all’articolo sull’applicazione e interpretazione del Regolamento della Camera  da parte della Presidente Boldrini (qui pubblicato ndr) sono pervenute delle critiche (sulla pagina facebook Gruppo Sel Nazionale, riportati anche a piè di pagina, ndr) rispetto alle quali è doveroso svolgere alcune osservazioni. (6 maggio 2015) In primo luogo, preme sottolineare che in … Continua a leggere
- A proposito di EXPO: cosa pensano del cibo i produttori del sud del mondo - A proposito di Expo, vale la pena ricordare le lotte di liberazione dei contadini del sud del mondo per la sovranità alimentare, una lotta che ci riguarda da vicino, perché fu la nostra lotta (in Italia) nell’occupazione dei latifondi e delle terre incolte o solo parzialmente coltivate nel dopoguerra e perché oggi siamo tutti, nell’occidente globalizzato, … Continua a leggere
- La Presidente Boldrini e un’interpretazione inverosimile del Regolamento della Camera - di G.Z. Karl Spiace osservare che la Presidente della Camera, On. Laura Boldrini, ha nuovamente declinato il suo ruolo, con riguardo alla richiesta di fiducia avanzata dal Governo Renzi su alcuni articoli del progetto di legge elettorale, in maniera impropria. Già in occasione della conversione in legge del Decreto IMU-Bankitalia avevamo notato che la sua … Continua a leggere
- “Lui è lui, voi nun sete un cazzo”: - di Tonino D’Orazio 38esimo voto di fiducia in un anno e la saga non è finita. Ormai la cosiddetta sinistra del PD, una specie di ossimoro incomprensibile, continua a collezionare ceffoni su ceffoni. Tra il no, no, no e voto si, si, si, per “salvare l’Italia”, o la fuga, la farsa è completa. Ma i … Continua a leggere
- CGIL: il richiamo della foresta, fuori tempo massimo. - di Tonino D’Orazio Succede in Cgil. All’iniziativa di Landini, la Camusso stringe le fila dei pasdaran dei segretari generali di alcune categorie della confederazione per il blocco alla “deriva”. Aspettando la Conferenza di Organizzazione. Dice Landini, ma sembra Di Vittorio : “Il nostro obiettivo principale è cambiare le politiche economiche e sociali del governo, che … Continua a leggere
- Cosa accade in Ucraina: l’esperienza di Franco Fracassi arrestato e espulso (VIDEO) -             da Pandoratv.itArchiviato in:America, Confessioni Audit Eterodossie Satire, CRISIS, Diritti sociali diritti umani, Europa, Geopolitica Conflitti Pace, Italia Tagged: conflitti guerre pace, crisi globale, Diritti globali, Ucraina
- Osservazioni sulla (in)costituzionalità del c.d. Italicum - di G.Z. Karl Considerazioni preliminari – Le censure di costituzionalità mosse dalla Corte Costituzionale al Porcellum – L’impianto dell’Italicum – Alcuni rilievi di costituzionalità (Problemi nell’attribuzione del premio di maggioranza – L’incostituzionalità del premio di maggioranza – L’incostituzionalità del voto di ballottaggio – Il nodo delle preferenze e dei capilista bloccati) – Osservazioni conclusive     Considerazioni preliminari   È ormai in … Continua a leggere
- La geo-strategia USA, secondo George Friedman: un documento inquietante e chiarificatore - “Gli USA hanno un interesse fondamentale: ora controllano tutti gli oceani del mondo. Nessuna potenza si è mai nemmeno avvicinata a farlo”. Secondo Friedman, l’ISIS non sembra una preoccupazione per gli USA. Anzi, pare rispondere pienamente alle logiche del divide et impera che hanno contraddistinto l’azione nord americana nel medio oriente e in altri scenari da … Continua a leggere
- TTIP e TPP: chi raccoglierà l’ira popolare? - Thomas Fazi intervista Walden Bello Parallelamente all’accordo commerciale attualmente in discussione con l’Unione Europea (il TTIP), gli USA stanno negoziando un accordo analogo con 11 paesi dell’Asia e del Pacifico: l’accordo TransPacifico (Trans-Pacific Partnership, TPP). Walden Bello, uno dei critici più importanti della globalizzazione neoliberista delle multinazionali, identifica qual è la strategia globale che sostiene … Continua a leggere
- Emergenza umanitaria: le “naturali conseguenze” di Giorgio Napolitano - Il Presidente emerito Giorgio Napolitano, le cui espressioni di parte e unilaterali a cui abbiamo assistito nel suo novennato e la cui purissima assenza di autocritica verificabile anche in questi giorni lo denota come esempio paradigmatico da evitare (per gli attuali e per i posteri), interrogato, nel 2011, sulla legittimità costituzionale dei bombardamenti in Libia, ebbe ad affermare  che … Continua a leggere
- Ecco come la NATO uccide gli africani nel Club Med - di Pepe Escobar L’imperialismo umanitario applicato a ciò che il Pentagono ama definire MENA (Middle East-North Africa) ha portato, secondo Amnesty International, “al più grande disastro di profughi dopo la seconda guerra mondiale.” Voi tutti ricordate la coalizione dei volenterosi NATO/AFRICOM, “guidata” da Re Sarko I, l’allora Presidente della Francia, mentre il presidente americano Barack … Continua a leggere
- Fiorella Mannoia: “Non credo a nulla di quello che dicono” - di Fiorella Mannoia Dovrebbero rispondere gli Stati dove risiedono le multinazionali che lucrano su qui paesi, dovrebbero rispondere tutti gli Stati che hanno bombardato stati sovrani, uccidendo migliaia di civili e portando caos in ogni posto dove sono andati (Libia compresa). Chiediamo giustamente all’Europa di prendersi le sue responsabilità, allora chiediamo anche agli Stati Uniti … Continua a leggere
- Migranti: La grande ipocrisia - di Alain Goussot* L’ipocrisia del cosiddetto mondo civilizzato è assoluta, le ‘buone coscienze’ si dicono dispiaciute oppure propongono soluzioni – vedi sparare sui barconi, combattere gli scafisti (come?) – che sono peggiori del dramma in atto. Quello che viene nascosto e non viene detto all’opinione pubblica europea e italiana è quali sono le cause di … Continua a leggere
- 25 Aprile 2015 - di Alfiero Grandi Il 25 aprile è una data fondamentale per l’Italia. La Liberazione dal fascismo e dall’occupazione nazista ne motivano l’importanza, ma c’è anche qualcosa che arriva ad oggi. E’ dalla spinta di libertà e di rinnovamento della Liberazione che è iniziata una fase storica che è chiamata da molti 2° risorgimento. Il parallelismo … Continua a leggere
- Guerra e pace - di Andrea Ermano (Zurigo) “E’ molto incoraggiante l’apertura mostrata dalla Commissione europea alla richiesta italiana di modificare la taglia minima nella pesca delle vongole”, ci scrive la senatrice Bertuzzi, capogruppo Pd in Commissione Agricoltura a Palazzo Madama, assicurandoci che “il sottosegretario Castiglione continuerà il suo impegno in Europa” e che “la variazione della taglia minima delle … Continua a leggere
- La strage continua dei neo-nazistelli del XXI secolo - di Salvatore Palidda L’annegamento di 700 forse 900 migranti il 17 aprile 2015 è l’ennesima conseguenza diretta di due fatti principali: la riproduzione delle guerre e il proibizionismo delle migrazioni. La maggioranza dei media continua a vomitare lacrime da coccodrillo, vili ipocrisie, falsità e addirittura il compiacimento da parte degli sciacalli; ancora una distrazione di … Continua a leggere
- Riforme costituzionali e legge elettorale: il dibattito in corso - Proponiamo alcuni interventi da diversi organi di stampa italiani su riforme costituzionali e legge elettorale: un confronto sempre più aspro connotato dalla necessità di governance (autoritaria) della crisi e conseguente semplificazione della rappresentanza e della dinamica parlamentare. (a cura di M. Zanetta) Editoriale de Il Manifesto Riforme, l’alibi dei guitti —? Massimo Villone, 21.4.2015 Ai bam­bini restii ad … Continua a leggere
- Immigrazione: il dibattito in corso - Proponiamo alcuni interventi da diversi organi di stampa italiani sulla questione Immigrazione, in un momento in cui ci si appresta a scelte ancora una volta dettate dall’emergenza (un’emergenza che dura da anni e che continua a non affrontare i nodi strutturali del rapporto nord-sud) e quindi a rischio di effetti negativi e ulteriormente problematici. (a cura … Continua a leggere
- IMMIGRAZIONE: CHIUDERE CON L’EMERGENZA E AVVIARE UNA SERIA POLITICA D’IMMIGRAZIONE - PAROLE CHIARE SULL’ IMMIGRAZIONE: CHIUDERE CON L’EMERGENZA DEL SOCCORSO IN MARE E AVVIARE UNA POLITICA D’IMMIGRAZIONE REGOLARE di Agostino Spataro Sommario: Ma quanti ne dovranno morire per cambiare politica?; Chiudere il capitolo del soccorso in mare e aprire quello dell’immigrazione regolare; Non serve recriminare, ma proporre giuste soluzioni; Accordi bilaterali e multilaterali d’immigrazione; L’atto di … Continua a leggere
- Dalla Libia all’Ucraina passando per la Grecia - di Roberto Musacchio Il braccio di ferro durissimo tra l’attuale governance europea e la nuova Grecia di Alexis Tsipras ha già avuto il merito di scoperchiare tutta l’inadeguatezza, o peggio la sciagurataggine, delle leadership del vecchio continente. Solo pensare di poter arrivare ad uno splash down con la Grecia, ad una separazione con un Paese … Continua a leggere
- Il futuro lavoro che non c’è - di Tonino D’Orazio La tecnologia avanza così rapidamente da lasciare fortemente indietro la domanda di lavoro. E’ la terza rivoluzione industriale in atto, quella delle nuove tecnologie di produzione, sempre più quella del “non luogo”, dell’informale, della non necessaria sede fisica e umana. Abbiamo davanti, tutti giorni, l’evidenza di come la robotica e l’automazione stiano … Continua a leggere
- Panama, Cuba e l’America: sulla Cumbre de Las Américas - di Carlo Lambiase (l’Avana, 12.04.2015) La settima Cumbre de Las Américas è appena finita e Panama ritorna alla sua vita quotidiana. I grandi scheletri urbani restano in attesa di un completamento edilizio che forse arriverà quando la crisi economica passerà e quindi il raddoppio del canale sarà completato e i biglietti verdi ritorneranno a circolare in … Continua a leggere

 
Subito un nuovo decreto flussi, urgente un governo vero della immigrazione
- Inserito il 31 marzo 2008 alle 12:07:00 da stefy. IT - IMMIGRAZIONE

Appello al Governo ed a tutte le forze politiche

LE PRIME ADESIONI

Qualsiasi sia il Governo che uscirà dalle prossime elezioni si troverà di fronte una situazione kafkiana sul fronte immigrazione: con un’area crescente di stranieri irregolari, nello stesso tempo attratti da una forte economia sommersa, ed impossibilitati a trovare forme efficaci di ingresso regolare nel nostro paese; una situazione di potenziale ingovernabilità del fenomeno migratorio, che è accentuata dagli effetti perversi della Bossi – Fini i cui meccanismi operativi, ben lungi dal mettere ordine alla forte spinta migratoria, hanno continuato a rendere praticamente impossibile entrare regolarmente in Italia per lavorare.





Qualsiasi sia il Governo che uscirà dalle prossime elezioni si troverà di fronte una situazione kafkiana sul fronte immigrazione: con un’area crescente di stranieri irregolari, nello stesso tempo attratti da una forte economia sommersa, ed impossibilitati a trovare forme efficaci di ingresso regolare nel nostro paese; una situazione di potenziale ingovernabilità del fenomeno migratorio, che è accentuata dagli effetti perversi della Bossi – Fini i cui meccanismi operativi, ben lungi dal mettere ordine alla forte spinta migratoria, hanno continuato a rendere praticamente impossibile entrare regolarmente in Italia per lavorare.

Il decreto flussi 2007, ha messo in luce una parte consistente dell’immigrazione irregolare, dando risposta a sole 170 mila domande di assunzione su quasi 710 mila presentate. Oggi gran parte di quelle circa 540 mila domande in eccesso corrispondo a lavoratori immigrati già presenti in Italia, lavoratori in nero irregolarmente soggiornanti, che restano virtualmente esclusi dalla possibilità di ricevere un regolare contratto di lavoro ed un permesso di soggiorno.


Per questo motivo, Cgil, Cisl e Uil – per mano dei tre Segretari Generali – a febbraio scorso hanno richiesto formalmente al governo di procedere ad un nuovo decreto, con accettazione di tutte le domande valide già presentate a dicembre 2007. Dall’Esecutivo uscente, però, non è mai venuta una risposta formale e non si è mai proceduto ad aprire l’istruttoria per un nuovo decreto flussi, anche se questo rientra nelle sue attività ordinarie.

Questa campagna elettorale, inoltre, si caratterizza per l’assenza di un dibattito adeguato in materia di immigrazione, della sua governance, del futuro del paese, così come quasi nulla è la presenza di candidati di origine immigrata nelle liste elettorali. In assenza di strumenti adatti a governare il processo, la spinta migratoria continua a scegliere canali sotterranei entrando irregolarmente e alimentando quel mercato del lavoro privo di diritti e tutto funzionale all’economia sommersa, contro cui hanno levato la voce tutte le forze sociali, dai sindacati dei lavoratori alle associazioni imprenditoriali.

Né è ipotizzabile dare una risposta al fenomeno della clandestinità attraverso misure draconiane: le espulsioni di massa sono non solo vietate dalle normative internazionali e moralmente odiose, ma anche materialmente impossibili ed economicamente controproducenti e costose, trattandosi di centinaia di migliaia di persone già inserite nel mercato del lavoro e funzionali alle esigenze produttive delle imprese e del paese.



E’ interesse dell’ Esecutivo uscente, crediamo, dare un segnale di governance alla complessa situazione migratoria, venendo incontro alle esigenze umane dei lavoratori immigrati e delle loro famiglie, così come agli interessi economici delle imprese e agli interessi sociali del paese emanando subito (anche con procedura accelerata) un nuovo decreto flussi ad assorbimento di tutte le domande valide presentate.

E’ interesse dell’Esecutivo che uscirà dalle urne, di dotarsi comunque di strumenti e norme di legge davvero efficaci a governare le spinte migratorie, coniugando ingressi regolari e sicurezza a partire da adeguate misure di accoglienza ed integrazione: dal superamento degli aspetti della legge in vigore sull’immigrazione che hanno mostrato la propria inefficacia e dalla riorganizzazione delle competenze e dell’autorità di governo dell’immigrazione, che deve cessare di essere spezzettata in diversi ministeri, per giungere ad una sintesi politica, ad esempio, attraverso l’istituzione di un sottosegretariato ad hoc presso la Presidenza del Consiglio.

A partire da questa analisi, facciamo appello all’Esecutivo uscente perché proceda subito alla predisposizione di un nuovo decreto flussi. Facciamo appello a tutte le forze politiche per riprendere un dibattito urgente in materia di riforma delle norme e del governo dell’immigrazione.

Chiediamo a tutti coloro che condividono questo spirito di firmare il presente appello, inviando le adesioni alla seguente email: hein@cir-onlus.org

Daniela Carlà
Giuseppe Casucci
Ali Baba Faye
Massimo Ghirelli
Christofer Hein
Guglielmo Loy
Maria Immacolata Macioti
Ugo Melchionda
Fabrizio Molina
Christofer Hein
Elvio Pasca
Morena Piccinini
Abdallah Redouan
Angela Scalzo
Piero Soldini

Abdel Fattah Achabab
Albot Andrei
Fredes Mariana
Komnenovic Andreja
Abdeljabbar Iqablani
Abdelkader Moutaabid
Abdelkader Moutaabid
Abdelkrim Boufermes
Abdou Faye CGIL FVG
abedelghani darouahe
abou salem tareck
abou salem tarek
Adelina Lacaj
adinolfi andrea
Aida Mullai
Aladino Miguel José
Albini Gianluca.
Allegri Mircho
Allkoci Pranvera
Ambrosino Grazia
Angeletti Danilo
Anselmi Marco
Antonini Ancilla
Arrobo Jenny
Ashraf Muhammad Iftakhar
Augello Salvatore, Segretario Generale dell'Unione Siciliana Emigrati e Famiglie (USEF)
Baci Eva
Banfi Bruno Saverio
Baretta Maria
Barozzi Lucia
Belti Giusy
Bianchi Bruno, Dr.
Bisetto Bepi
Biskupljanin Ana
Boh Larisa
Bonifacio Antonio Amedeo
Buonuomini Isa
Buratti Eleonora
burghos blanca
Burmaz Vladimir
Butini Andrea
Bzheta Fran
Bzheta Leonard
Calamai Enrico
Canu Speranza
Capicci Daniela
Caputo Giuseppe
Cara Fation
Cardamone Alessandra
Cariani Miriam, Ufficio Migranti - CGIL Ferrara
Carlini Valeria
Caro Luz Stella
Caroleo Piero Direttore Promidea
Carretti Amabile - Segreteria CGIL Reggio Emilia
Casalvieri Emilia
Casini Francesca
Casotti Maurizio
Cassini Giuseppe, Consigliere Diplomatico Ministero dei Trasporti
Cavka Andreji
Cavka Bojana
Cecilia societa' Cooperativa Sociale Onlus
Ceka Agron
Cestelli Marina
cherik mohamed
Cingottini Rosangela
Ciniero Antonio
Cinti Maria Luisa
Ciobanu Carolina
Cirillo Franco
Colli Francesco
Cooperativa S. Giuseppe
Corno Silvano, Dip. Politiche Organizzative CGIL Lombardia
Cosi Chiara
Costa Giuseppe
Crovi Elena
Dall’Aglio Angela
De Caro Oriana
Del Fedele Daniela
Dervishi Arben
Di Cesare Franco
Di Franco Antonio
Di Mambro Massimo
Di Rado Daniela
Di Silvestro Simona
Di Stasi Antonio, Prof. Avv. Università Politecnica delle Marche Dipartimento di Scienze Sociali "D. Serrani"
Dylce Osman
Dylce Silvana
El Gadi Rajaa
Elena R.
Elmobarik Lahoucine.
Emanuela
Eni Andrei
Fabinta Lo
Fall Ely
Fassio Fabrizio
Fenaroli Marco
Ferrari Donata segretaria Camera del Lavoro Pavia
Ferrari Lucianna
Fidone Maria Giovanna
Filipovic Bojana
Fiorentino Armando
Floriani Mirella
Frabetti Enrico
Franja Florinda
Franja Jozefina
Franja Pjerin
Fuschini Luciano
Gagliardi Barbara
Gallo Ilaria
Galos Gina
Gandini Giulia
Gesi Brunella
Ghiandelli Fabrizio
Giangrazi Rosella
Gomez Marco EstebanShuan
Greco Aldo
Gutièrrez Maria Ester
Gvozdic Danijela
Hachiche Nahla
Haikel Hnaien
Hanna Z.
Hoque Mohiuddin Babar
Hotel San Tomaso
Iannello Giorgio
Ibn El Moujdi Choukri
Inderpal Singh
Ingrosso Elsa
Ismael Ali Mouktar
Jagathprema Don Simon Patabendi
Jahan Shah, da Napoli
Jiang Jiajin
Jovic Lela
Juneia Prince
Kamali Mohamadi
Katarina Stevankovic
Keti Bicoku
Kibria Malik
Lai Marina
Lamberti Luisella, responsabile politiche immigrazione cgil Cuneo
Lamia Fakir
Landi Paola
Latif Al Saadi
Laura Bianco
Li Perni Giovanna
Lis Tatiana
Liverani Cristina
Ljiljana Jevtovic
Lombardi Ernesto
Lopez Marco
Lorenzini Celeste Anna
Lorenzini Florencia
Lorenzini Silvio Josè
Loubadi El Mostafa
Lupoi Vladimir da Torino
Macrj
Madella Fabio
Mahfuj
Mai Nicola
Maiorano Vincenzo
Maja Hinic
Maksimovic Ivana
Mariani Alberto
Marina F.
Marinoni Simona
Massa Francesca
Mattei Remo
Mendoza Janet
Miceli Simona
Mikasinovic Nikola
Milano Francesca
Milorad Sibul
Milos Dimitrijevic
Milosevic Ana
Milosevic Nevena
Minghetti Renato
Minutiello Velia
Morgan Nwokeaka
Moussa Diallo
Moutaabid Abdelkader
Muscat Maria Teresa
Naeem Akhtar
Nikolic Andjelka
Nikolic Fiorentino
Nikolic Nemanja
Nwodo Joseph
Nwokeaka Morgan
Ocolisan Luciana
Omar Mohamed
Osama El Fiky
Ouachrak Rachid
Ouldalla Mustapha
P.Giorgio
Palazzini Vittoria
Palazzini Vittoria
Pantano Ciro
Paolo Minoia
Pavanello Silvana
Perez Corina
Perrone Gigi - Università del Salento
Petrucci Giuseppe
Pino Scoglio
Posa del Po
Principe Lorenzo, Presidente del CSER - Centro Studi Emigrazione Roma,
Proietti Francesca
Propadovich Vanja
Quaglia Stefania
Raia P.
Reggiani Manuela
Reggiani Manuela
Resca Enrico
Ricci Rodolfo (Segr. FIEI - Federazione Italiana Emigrazione Immigrazione)
Rivera Anna Maria
ROBERTO VIELMI
Rodano Marisa
Rossi Antonella
Rossi Mirella Resp. dipartimento politiche dell'immigrazione cgil Ravenna
Rubini Rossella
Saber Mouloud
Sagor Lashker
Said Dino
Salman Dr. Yousef Delegato della Mezza Luna Rossa Palestinese in Italia
Samphaf From Naples
Sannella Alessandra dr.ssa, Sociologa-Antropologa, Facoltà di Medicina e Chirurgia, Sapienza Università di Roma
Scalzo Francesca
Scalzo Vittoria
Scannavini Katia
Sejko Roland
Selvini Mario
Sette Davide
Sette Linda
Shan Xiaoyun
Signorini Michela 'Coordinamento e supporto alle attività connesse al fenomeno migratorio' Dirigente Area 'Analisi normativa del fenomeno migratorio' INPS
Simicic Marko
Singh Kulwinder
Smigic Nada
Soronevych Marianna
Soronevych Olexandra
Soumia Bounaim
Sr.M.Alina Bordignon
Stojic Jovana
Stojic Jovana
Tang Kimlian, Reggio Emilia
Tasovac Marko
Tharanga Ariyanath
Todic Mirjana
Tola Vittoria
Toppetta Diana
Tretiakova Natalia
Trifunoviæ Tamara
Troger Gabriela
Vacchini Marco
Valbona Ndoj
Veronesi Marco Francesco
Vetrano Nicola, Sportello immigrati ACU Campania
Villirillo Rosario
Vimercati Massimo
Voitenco Marianna
Volpe Lucia
Yabouri Hicham
Yanqui D Martha
Yevheniya R.
yongxiao yang
Youmna Raad
Yudy Alexandra Rosero Benavides
Zaffiro Paolo
zaganjori artan
Zamboni Hervé Enrico
Zanelli Patrizia
Zanetti Lisa
Zefi Dede
Zefi Vera
Zonino Mauro
Zurigo Rosaria
Zurigo Rosario

Visualizzazioni : 6502 | Torna indietro

 
Premio Conti IX°
Premio Conti 9 Edizione


GOOGLE Adv


filef.info


Social


italiani all'estero
---------------------------
FILEF
I Film documentari
- CGIE: Odg sulla Nuova Emigrazione (2013)
- Il documento della CNE (2013)
- Le proposte della CGIL per gli italiani all’estero e la nuova emigrazione
- I candidati FILEF nella Circoscrizione Estero (2013)


# - Siti di informazione
Global Research (IT)
SELVAS.ORG (IT)
SBILANCIAMOCI (IT)
SINISTRA in RETE (IT)
Global project (IT)
CARTA MAIOR - Brasile (IT)
SUR Argentino (IT)
Il Fatto Quotidiano (IT)
PRENSA DE FRENTE (IT)
MUSIBRASIL (IT)
Forum Palestina (IT)
INFO PALESTINA (IT)
LAVOCE.INFO (IT)
RADIO ARTICOLO1 (IT)
F I L E F (IT)
PATTO PER IL CLIMA (IT)
Fondazione L O G O S (IT)
REDATTORE SOCIALE (IT)
GUSH-SHALOM (IT)
F I E I - Notizie (IT)
TELESUR Americalatina (IT)
ARCOIRIS TV (IT)
ARTICOLO 21 (IT)
RADIO POPOLARE (IT)
LA REPUBBLICA (IT)
CORRIERE DELLA SERA (IT)
LA STAMPA (IT)
L'UNITA' (IT)
IL MANIFESTO (IT)
IL MESSAGGERO (IT)
L' AVVENIRE (IT)
L'ESPRESSO (IT)
ANSA (IT)
MEGACHIP (IT)
EMERGENCY (IT)
AMNESTY (IT)
ALL AFRICA (IT)
LATINOAMERICA (IT)
LIMES (IT)
MANITESE (IT)
NIGRIZIA (IT)
UNIMONDO (IT)
MISNA (IT)
PEACELINK (IT)

Tours e Corsi
FilefTour
corsi di italiano


Eventi
<
Maggio
>
L M M G V S D
-- -- -- -- 01 02 03
04 05 06 07 08 09 10
11 12 13 14 15 16 17
18 19 20 21 22 23 24
25 26 27 28 29 30 31
-- -- -- -- -- -- --

Questa settimana

e-book
Memories of a person of interest
L'Altro siamo noi - di William Anselmi
L'Altro siamo noi - di William Anselmi
L'Altro siamo noi - di William Anselmi
Razzismo Democratico - di Salvatore Palidda
Agenti-4
Cartas
aigues-mortes
narrazioni-migranti
ebook-10_anni_di_migrazioni



Link utili
Politicamente corretto (122521)
Gfbv (102311)
Il Lavoratore -Stoccolma (100217)
FILEF Pubblicazioni (91394)
Premio PIETRO CONTI (88269)
ALBUM d'emigrazione (87762)
Giornale MARCHE (84779)
NUOVA EMIGRAZIONE (84526)
FIEI ORG (84102)
SOCIAL WATCH (80000)
Gazzetta del Sudafrica (77262)
L'AMERICALATINA (68607)
Forumdemocratico Rio (39675)
Gennarocarotenuto (29705)
Voce d'Italia Caracas (29045)
Latinoamerica (20753)
RISCHIO CALCOLATO (17926)
Cgil Nazionale (17264)
Fiei informazioni (16202)
La voce della Slovacchia (15562)
Americaoggi N.Y. (14955)
SELVAS.ORG (14358)
Noi donne (13846)
Il Corriere di Tunisi (13613)
Ildialogo (12533)
Responsabilit.co (12035)
Gush-Shalom (11583)
Blog NOMADI (11397)
La gente d'Italia (11304)
Italianos d'Argentina (11298)
Ist. F. Santi (10971)
Corriere Canadese (10647)
Usef Sicilia (10470)
Osservatorio Iraq (10408)
Archivio Soraimar (10132)
ALEF - Argentina (10088)
RIFONDAZIONE BELGIO (10065)
COME DON CHISCIOTTE (10057)
Bellaciao Parigi (10012)
Roma Intercultura (9967)
Comunità di CAPODARCO (9952)
FILEF Australia (9919)
Italianos en America (9855)
Webgiornale Germania (9830)
Corriere Francoforte (9827)
VITA (9806)
FORTEZZA EUROPA (9778)
FILEF NET Progetti (9714)
Unponteper (9703)
Altreitalie (9693)
ARCES-Filef Stoccarda (9629)
FILEF FILM (9614)
SAVERIANI (9593)
Ecap (9568)
Edit Croazia (9547)
Tavoladellapace (9536)
FILEF Lombardia (9512)
Contrasto Amburgo (9502)
INCA USA (9485)
Marco Polo Vancouver (9416)
Rinascita Monaco (9358)
FILEF Sardegna (9348)
Australia Donna (9336)
Fecibesp (9331)
Sette-giorni Bucarest (9256)
ALEF-Friuli (9128)
RETE PREVIDENZA (9126)
Riferimenti (9084)
Realtà Nuova (CH) (8744)
FAIS-Filef Svezia (8741)
SIOS Svezia (8690)
AITEF (8510)
Africaemediterraneo (8430)
Wallstreetitalia (8210)
Blog do Bourdoukan (8108)
LA PAGINA Svizzera (7528)
APODIAFAZZI (6816)
Radio Nacional Patagonia (6743)
NETUREI KARTA (6312)
Fondazione Di Liegro (6227)
RICERCA INFINITA (5924)
NOI DONNE (5910)
Sinistrainrete (5566)
INTERVENTI (5554)
Paolo Barnard (5553)
ALTRITALIANI (5379)
MAIE (5222)

 
 © FILEF
Iscriviti Cancellati

Archivio notizie



 
Contattami
Realizzato con ASP-Nuke 2.0.4
Questa pagina è stata eseguita in 0,796875secondi.
Versione stampabile Versione stampabile