Emigrazione Notizie
  Notizie     
 

filef.info


Visitatori
Visitatori Correnti : 35
Membri : 0

Per visualizzare la lista degli utenti collegati alla community, devi essere un utente registrato.
Iscriviti

Iscritti
 Utenti: 705
Ultimo iscritto : Memmo
Lista iscritti

Log in
Login
Password
Memorizza i tuoi dati:

Fiei


Radio e TV


News - Da RSS
cambiailmondo

Sat, 22 Nov 2014 20:50:46 +0000

- La creatura americana: 26 punti che svelano l’alleanza tra Usa e Isis - La guerra al terrore è in realtà un supporto all’Islam radicale. La creatura americana compie 40 anni: 26 punti che svelano l’alleanza tra Usa e Isis. Un professore emerito dell’Università di Ottawa, in Canada, ha spiegato in 26 concetti perché lo Stato islamico è un importante alleato degli Stati Uniti e come la “guerra al terrore” … Continua a leggere
- ILO: il gruppo degli imprenditori persiste nel suo attacco al diritto di sciopero - di Silvana Cappuccio Il Consiglio di Amministrazione dell’Organizzazione Internazionale del Lavoro (ILO) si è riunito a Ginevra dall’1 al 13 novembre 2014, per esaminare, discutere e decidere su temi istituzionali, politici, giuridici, finanziari ed organizzativi in agenda. Il principale argomento di dibattito ha riguardato la ricerca di una soluzione alla crisi che investe l’ILO da quando il Gruppo Imprenditori … Continua a leggere
- G20: tanti “impegni”, poche ambizioni, ancor meno risultati - di Leopoldo Tartaglia L’esito del vertice G20 di Brisbane (15 e 16 novembre) è stato caratterizzato – oltre che dallo scontro tra governi occidentali e il leader russo, Putin – dal sostegno, da parte della presidenza australiana, all’impegno di innalzare la crescita dei paesi del gruppo del 2,1% oltre lo scenario attuale, cosa che, secondo il premier … Continua a leggere
- La lezione di Federico Caffè per la Bce - di Mario Lettieri, già Sottosegretario all’economia (governo Prodi) e Paolo Raimondi, Economista Recentemente, anche nel mezzo di una crescente contestazione giovanile e studentesca, Mario Draghi è venuto a Roma per celebrare il centenario della nascita dello scomparso economista Federico Caffè. Draghi era stato suo allievo all’Università La Sapienza di Roma. Parlando della “eredità di pensiero” di … Continua a leggere
- Appello democratico per la Tunisia - di Silvia Finzi (direttore del Corriere di Tunisi) Il risultato delle legislative del 26 ottobre vede premiato il partito Nida’a Tunis (“Appello per la Tunisia”) con 85 seggi, seguito dal partito En-Nahdha (“Rinascita”) con 69 seggi, il nuovo partito di un miliardario tunisino ancora sconosciuto pochi mesi fa l’UPL (“Unione Patriottica Libera”) con 16 seggi, il … Continua a leggere
- Chi ci ricorda Renzi - di Alfiero Grandi Renzi ricorda qualcuno, quello con cui si vede spesso e con cui ha stretto il patto detto del Nazareno. Dall’Australia non ha trovato di meglio che mettere sotto accusa le Regioni per i dissesti idrogeologici devastanti di questi giorni, dimenticando – o fingendo di farlo – le primarie responsabilità dei governi in … Continua a leggere
- Messico: la vicenda dei 43 ragazzi desaparecidos - 24 horas en Ayotzinapa: un reportage di Luis Hernández Navarro - Traduzione in italiano del reportage del giornalista Luis Hernández Navarro che racconta la storia dei 43 studenti normalistas scomparsi in Guerrero (Messico). teleSUR di Luis Hernandez Navarro Per comprendere meglio la tragica vicenda dei 43 studenti della scuola Normale Rurale di Ayotzinapa desaparecidos lo scorso 26 settembre … Continua a leggere
- Vladimiro Giacchè: “Quando cadde il muro di Berlino” – Video -    Archiviato in:Confessioni Audit Eterodossie Satire, CRISIS, Diritti sociali diritti umani, Europa, Italia, Lavoro economia società, Politica Tagged: Angela Merkel, crisi globale, crisi Italia, Geopolitica, Germania, politica internazionale
- Furto e menzogna - di Tonino D’Orazio Dal Quirinale in giù, passando da tutte le massime istituzioni della repubblica. I padri costituzionali ci tennero a precisare all’art.1 che “L’Italia è una repubblica democratica …”. Sapevano e avevano già capito il vecchio vizio populista italiano e quindi che poteva diventare una semplice repubblica, non necessariamente democratica. Mi sa che ci … Continua a leggere
- Autunno caldo in Belgio. Lotta all’austerità nel dopo “papillon” - di Pietro Lunetto (Bruxelles) Le ultime elezioni politiche generali in Belgio hanno segnato da un lato un forte aumento della sinistra di alternativa che, dopo 30 anni, riesce a portare dei deputati al parlamento nazionale e federale, e dall’altro la sostanziale avanzata delle forze di centro destra e di destra, soprattutto nelle Fiandre. Questo risultato … Continua a leggere
- L’Uruguay non si ferma - di Marco Consolo (Santiago del Cile) Lo scorso 26 Ottobre, in Uruguay l’ex Presidente Tabaré Vázquez, candidato del Frente Amplio (FA) al governo, ha vinto il primo turno delle elezioni con il 47,9 %, sfiorando la vittoria senza bisogno del ballottaggio. Il Frente Amplio ottiene così un voto simile al 2009, (vinte al secondo turno … Continua a leggere
- Crisi Ucraina: il boomerang delle sanzioni europee - di Andrea Vento (Gruppo insegnanti di Geografia Autorganizzati – Pisa) Crisi ucraina: l’impervia via d’uscita ‘finlandese’ - I governi europei, dopo aver assecondato la spregiudicata strategia di Obama dell’allargamento della Nato sino ai confini della Russia, provocando un’escalation della tensione intereuropea come non accadeva dai tempi della Guerra Fredda, si trovano ora in difficoltà di fronte … Continua a leggere
- Condono per capitali portati all’estero (e non solo): è una VERGOGNA - di Alfiero Grandi La Camera ha approvato un testo di legge che riduce le sanzioni pecuniarie e le pene per coloro che hanno esportato capitali all’estero illegalmente e poi non contenta ha esteso questa benevolenza anche a quanti, commettendo gli stessi reati, hanno tenuto i quattrini in Italia, cioè gli evasori fiscali. E’ curioso che … Continua a leggere
- IL PIDIOT-CARISMATICO E LE PIAZZE ROSSE - di Vittorio Stano (Hannover) Il corteo oceanico del 25 ottobre 2014 ha dimostrato che la CGIL continua ad essere il sindacato largamente rappresentativo nel Paese e che ha una capacitá di mobilitazione che Renzi si sogna. L`opposizione vera é in piazza, non in Parlamento. Fino a qualche anno fa una grande manifestazione come questa avrebbe … Continua a leggere
- BRASILE, due passi avanti e uno indietro - di Marco Consolo (Santiago del Cile) L’ America Latina e il mondo progressista tirano un sospiro di sollievo. Alla fine di una durissima campagna elettorale, Dilma c’è l’ha fatta ed è confermata Presidente del gigante brasiliano per un altro mandato. Per una differenza di circa il 3% (51,64% con­tro il 48,36%, poco più di 3 … Continua a leggere
- Papa Bergoglio: “Mi dicono comunista, ma opzione per i poveri è nel Vangelo. I movimenti sociali proseguano la lotta” - di Francesco A. Grana (da Il Fatto Quotidiano del 28/10/14) E’ l’appello di Bergoglio nell’incontro mondiale dei movimenti popolari svoltosi in Vaticano e organizzato dal Pontificio Consiglio della giustizia e della pace Appello di Papa Francesco ai movimenti popolari: “Proseguite con la vostra lotta”. Per tutti Bergoglio nell’incontro mondiale svoltosi in Vaticano e organizzato dal … Continua a leggere
- BRASILE: Dilma Roussef confermata presidente; in Uruguay, Tabarè Vasquez verso la riconferma - Aecio Neves ha riconosciuto la sua sconfitta al fotofinish e si è congratulato con Dilma Rousseff, confermata alla presidenza del Brasile. Il candidato degli Stati Uniti, dei mercati finanziari, dei grandi gruppi della borghesia di Sao Paulo e del monopolio mediatico, non è riuscito a estromettere il PT dal potere. La guerra sporca e illegale nelle … Continua a leggere
- Leopolda e Piazza Rossa - di Tonino D’Orazio A parte il nome boccaccesco, quasi un bel sinonimo di sessualità femminile, la Leopolda rappresenta l’antagonista vera nello scontro con Cgil e popolo di piazza San Giovanni. La spaccatura tra una sinistra vera e una subdola, di facciata. Popolo questa volta particolarmente numeroso, ma soprattutto composto anche di molti azionisti della ditta … Continua a leggere
- Gli straordinari: CGIL, oltre un milione in piazza a Roma - Un milione. O forse più. Lo dice dopo l’una anche l’organizzazione della Cgil. La stessa che fino a pochi minuti prima aveva con­fer­mato di non voler dare numeri. Ma il rag­giun­gi­mento dell’asticella messa così in alto pro­prio da Mat­teo Renzi ieri è come una libe­ra­zione per il sin­da­cato rosso. Che in forma ano­nima si lascia andare all’esultanza: «Ce … Continua a leggere
- Fassina: Renzi va a destra. E l’euro va superato - di Andrea Fabozzi, (da Il Manifesto del 24.10.2014) Fas­sina, lei e altri della mino­ranza Pd par­te­ci­pate alla mani­fe­sta­zione della Cgil cri­ti­cando Renzi per l’adesione alle poli­ti­che di auste­rità, lui intanto litiga con l’Ue in nome della flessibilità. Sta solo cer­cando qual­che spa­zio di mano­vra. Il dise­gno di legge di sta­bi­lità è nel solco della poli­tica eco­no­mica libe­ri­sta … Continua a leggere
- Il 12 ottobre boliviano: Evo Morales vince col 61% - di Marco Consolo (Santiago del Cile) Lo scorso 12 Ottobre, in un clima sereno, più di 5 milioni di boliviani sono andati alle urne per eleggere Presidente, Vicepresidente, deputati e senatori. In una data simbolica ed infausta per le popolazioni originarie del continente, non c’è stato bisogno di ballottaggio  Evo Morales, il primo presidente eletto … Continua a leggere
- CGIL, 25 Ottobre: tutt@ a Roma! - “Care e cari, è il momento delle scelte, chiare, dedicate a creare lavoro. Sono passati sette anni dall’inizio della crisi e a pagarne il prezzo continuano a essere i lavoratori e le famiglie, i giovani e i pensionati, i precari, gli esodati, i disoccupati di ogni età. Nel mondo i Paesi che hanno dato priorità … Continua a leggere
- UN CITTADINO ITALIANO DI NOME MUAMMAR GHEDDAFI - di Agostino Spataro In questi giorni, taluni “benpensanti” nostrani e europei cominciano a rivedere, spero in chiave autocritica, le loro ben retribuite sicumere a favore della guerra alla Libia. Si parla , infatti, dell’intervento militare e del barbaro assassinio di Muammar Gheddafi come di un errore della coalizione della NATO e si denuncia il caos … Continua a leggere
- MAURIZIO LANDINI: l’opposizione non è più in parlamento ma nelle piazze - Landini: “Facevo il saldatore 8 ore al freddo. Lì cominciò la battaglia per i diritti” – Il segretario generale della Fiom racconta gli anni in cooperativa, la famiglia, l’impegno del sindacato. Parla della politica industriale della Fiat, del ruolo di Marchionne e di Renzi: “L’idea dell’uomo carismatico che risolve tutti i problemi è una stupidaggine”. … Continua a leggere
- Il riorientamento strategico della Nato dopo la guerra fredda* - di Manlio Dinucci. La Nato, fondata il 4 aprile 1949, comprende durante la guerra fredda sedici paesi: Stati Uniti, Canada, Belgio, Danimarca, Francia, Repubblica federale tedesca, Gran Bretagna, Grecia, Islanda, Italia, Lussemburgo, Norvegia, Paesi Bassi, Portogallo, Spagna, Turchia. Attraverso questa alleanza, gli Stati Uniti mantengono il loro dominio sugli alleati europei, usando l’Europa come prima … Continua a leggere
- Manovra chiara - di Alfonso Gianni Già lo aveva detto Mario Dra­ghi qual­che set­ti­mana fa: «La sola poli­tica mone­ta­ria non basta di fronte alla gra­vità della crisi». Poi aveva aggiunto che ci vogliono riforme pro­fonde per rilan­ciare la cre­scita. Que­sta seconda parte dell’affermazione è stata giu­sta­mente letta come una ulte­riore pesante intro­mis­sione della Bce nell’ambito delle scelte di poli­tica … Continua a leggere
- Renzi continua a sbagliare (e anche i mercati lo sanno). - di Alfiero Grandi L’aspetto curioso ed inquietante della situazione è che, sia mettere in discussione seriamente la politica di austerità dell’Europa, che tuttora è dominante, sia limitare l’iniziativa per tentare di ottenere qualche miliardo di margine, sempre premettendo dichiarazioni impegnative sul rispetto del 3 % da parte dell’Italia, cambia poco agli occhi dei mercati e … Continua a leggere
- Exxon Mobil sconfitta dal Venezuela - di Tito Pulsinelli (Caracas) La multinazionale riceverà solo il 5% delle sue esorbitanti pretese – Nazionalizzare non è espropriare. Per la nazionalizzazione dell’industria e dei giacimenti petroliferi decretata da Chàvez, la multinazionale nordamericana Exxon Mobil pretendeva 20 miliardi di dollari. Dovrà accontentarsi di 1,5 miliardi, di cui 900 milioni furono già depositati tempo addietro dal Venezuela. … Continua a leggere
- Lezioni greche per l’Italia - Scriveva La Stampa solo pochi giorni fa: “Grecia, la cura funziona: dopo sei anni di recessione il Pil riprende a crescere - Atene pronta ad uscire dal programma di salvataggio Ue-Fmi “Dopo sei anni di recessione e quattro di durissimi aggiustamenti dei bilanci, la Grecia ha presentato ieri una finanziaria che conferma una stima di crescita … Continua a leggere
- Diritto dei gay ad adottare chi? - Da dove verranno i bimbi per le “nuove coppie” autorizzate? Il matrimonio tra persone dello stesso sesso e il diritto all’adozione sono attualmente l’unico terreno autorizzato, direi istituzionalizato, per espandere i diritti civili. Sorge spontaneo un interrogativo: da dove proverranno i nascituri adottabili dalle nuove coppie di identici -e perciò- sterili?  Come si potrà soddisfare la … Continua a leggere

Link utili
Politicamente corretto (120695)
Gfbv (94941)
Il Lavoratore -Stoccolma (93742)
FILEF Pubblicazioni (88694)
Premio PIETRO CONTI (87788)
ALBUM d'emigrazione (87305)
NUOVA EMIGRAZIONE (84526)
FIEI ORG (82144)
Giornale MARCHE (77862)
SOCIAL WATCH (77829)
Gazzetta del Sudafrica (75204)
L'AMERICALATINA (64590)
Forumdemocratico Rio (37722)
Gennarocarotenuto (27661)
Voce d'Italia Caracas (20440)
Cgil Nazionale (15366)
RISCHIO CALCOLATO (15156)
Fiei informazioni (14606)
Latinoamerica (14281)
La voce della Slovacchia (13584)
Americaoggi N.Y. (12897)
SELVAS.ORG (12308)
Il Corriere di Tunisi (12205)
Noi donne (11937)
Responsabilità Sociale delle imprese (10181)
La gente d'Italia (9918)
Blog NOMADI (9561)
Gush-Shalom (9477)
Italianos d'Argentina (9441)
Ist. F. Santi (9086)
Ildialogo (8762)
Corriere Canadese (8542)
Osservatorio Iraq (8452)
ALEF - Argentina (8296)
Bellaciao Parigi (8173)
Italianos en America (8148)
Roma Intercultura (8083)
Usef Sicilia (8082)
RIFONDAZIONE BELGIO (8014)
Wallstreetitalia (7991)
COME DON CHISCIOTTE (7969)
FILEF NET Progetti (7918)
FORTEZZA EUROPA (7826)
VITA (7790)
SAVERIANI (7779)
Comunità di CAPODARCO (7772)
Webgiornale Germania (7745)
ARCES-Filef Stoccarda (7738)
Tavoladellapace (7735)
Ecap (7720)
INCA USA (7718)
FILEF Lombardia (7704)
Archivio Soraimar (7693)
Altreitalie (7692)
Corriere Francoforte (7690)
FILEF Australia (7687)
Marco Polo Vancouver (7682)
Contrasto Amburgo (7682)
Edit Croazia (7670)
FILEF FILM (7669)
Australia Donna (7658)
FILEF Sardegna (7652)
Rinascita Monaco (7652)
Fecibesp (7652)
Unponteper (7630)
Sette-giorni Bucarest (7559)
RETE PREVIDENZA (7549)
ALEF-Friuli (7524)
Riferimenti (7524)
Realtà Nuova (CH) (7369)
FAIS-Filef Svezia (7155)
SIOS Svezia (7133)
Africaemediterraneo (7096)
AITEF (6795)
Blog do Bourdoukan (6335)
LA PAGINA Svizzera (5633)
APODIAFAZZI (5270)
MAIE (5040)
Radio Nacional Patagonia (4889)
Fondazione Di Liegro (4531)
NETUREI KARTA (4478)
RICERCA INFINITA (4196)
NOI DONNE (4093)
ALTRITALIANI (3920)
INTERVENTI (3818)
Paolo Barnard (3814)
Sinistrainrete (3755)

 
News - Categorie
AMBIENTE SCIENZA TECNOLOGIA (191) ANNUNCI & AFFARI (2)
CULTURA (166) DIRITTI GLOBALI (622)
ECONOMIA (214) EN 2005 (582)
EN 2006 (1726) EVENTI (80)
IMMIGRAZIONE (838) info
INFORMAZIONE (220) ITALIANI ALL'ESTERO (3315)
lavoro (1) LAVORO (213)
POLITICA INTERNAZIONALE (1362) POLITICA ITALIANA (1229)
QUESTIONI ETICHE - RELIGIONI (42) VOTO ALL'ESTERO (92)


50. NOTIZIE dall’ITALIA e dal MONDO 20 nov 2014
- Inserito il 22 novembre 2014 alle 17:19:00 da guglielmoz. IT - AMBIENTE SCIENZA TECNOLOGIA


ITALIA - Dal 2007 l’Italia ha fatto i compitini meglio di tutti ma non è bastato. È il deficit l’arma di ultima istanza? / L’Italia riconosca lo Stato di Palestina - FIRMA ANCHE TU! https://www.change.org/p/l-italia-riconosca-lo-stato-di-palestina
MONDO – Suntzu addio, l’arte della guerra è un missile che fa tutto da solo. Superati i droni, ora tocca alle armi che non hanno bisogno dell’uomo.
EUROPA - L’EUROCRAZIA DI JUNCKER GUARDA ALLA «SUPERCLASS» Quando il 4 novembre scorso dichiarava: «Non sono il capo di una banda di burocrati», il neopresidente della Commissione europea Jean Claude Juncker non stava replicando alle illazioni sulla vigilanza bancaria di qualche pericoloso euroscettico, ma alle spavalde dichiarazioni del premier di un Paese fondatore della Comunità europea / SPAGNA. Izquierda unida e Podemos, si scalda l’alternativa a sinistra / Cambio della guardia al vertice di Iu: Cayo Laro fa spazio ad Alberto Garzón. Pablo Iglesias battezza PodemoS.
AFRICA & MEDIO ORIENTE - PALESTINA/ISRAELE. FERMIAMO LA GUERRA DI RELIGIONE. L'uccisione di cinque israeliani a Gerusalemme il 18 novembre è una tragedia.
ASIA & PACIFICO - HONG KONG. PROVA DI RESISTENZA. Il 19 novembre la polizia di Hong Kong ha sgomberato i principali sit-in del movimento Occupy, compreso quello all'Admirality, il più vicino alla sede del governo, sotto la torre Citic, il cui proprietario ha ottenuto un'ingiunzione del tribunale. Lo stesso provvedimento è stato ottenuto da alcune aziende di trasporto private che si ritengono danneggiate dai sit-in.
AMERICA CENTROMERIDIONALE - URUGUAY. Politiche sociali e redistribuzione del reddito: così il Frente amplio ha costruito il successo alle urne. /
AMERICA SETTENTRIONALE - Usa, il dramma degli homeless: due milioni e mezzo solo i bambini
Il paese più ricco del mondo ha due milioni e mezzo di bambini senza una casa: uno su trenta.
USA - bocciato l'oleodotto dei giacimenti petroliferi. / WASHINGTON. La svolta di Obama
Il presidente Barack Obama userà i suoi poteri presidenziali - quindi scavalcando eventualmente il congresso a maggioranza repubblicana

Visualizzazioni : 121 | Continua a leggere... (9630 parole)

Per il Centro Patronati Acli-Inas-Inca-Ital il dimezzamento dei tagli ai patronati non è accettabile
- Inserito il 21 novembre 2014 alle 21:44:00 da redazione-IT. IT - ITALIANI ALL'ESTERO
Indirizzo sito : Tituteliamo


ROMA - Il dimezzamento dei tagli al Fondo Patronati non è sufficiente a scongiurare il rischio di mettere in ginocchio la tutela gratuita assicurata dai patronati; tanto meno è coerente con l'impegno che il Presidente del Consiglio aveva assunto pubblicamente, confermato anche dal Ministro Poletti, che sarebbero state trovate le risorse per salvaguardare l'esistenza di un servizio di pubblica utilità indispensabile per tutti i cittadini. E' questo il commento a caldo di Acli, Inas, Inca e Ital rispetto alle notizie pubblicate oggi, che annunciano l'intenzione del Governo di ridurre da 150 a 75 milioni di euro i tagli al Fondo patronati, contenuti nella legge di Stabilità.

Visualizzazioni : 98 | Continua a leggere... (284 parole)

DEPUTATI PD ESTERO: POSITIVO RISULTATO IN TEMA DI INTERNAZIONALIZZAZIONE
- Inserito il 21 novembre 2014 alle 20:48:00 da redazione-IT. IT - ITALIANI ALL'ESTERO

Nel complesso lavoro di messa a punto del testo della legge di stabilità che nei prossimi giorni approderà all’Aula della Camera, la presenza e la pressione dei deputati del PD eletti all’estero hanno consentito di conseguire un positivo risultato in tema di internazionalizzazione. L’internazionalizzazione e il coinvolgimento delle comunità d’affari di origine italiana sono, come si ricorderà, una delle scelte significative delle proposte emendative degli eletti del PD nella ripartizione Estero.

Visualizzazioni : 103 | Continua a leggere... (477 parole)

Patronati: cresce anche all'estero la protesta contro i tagli
- Inserito il 20 novembre 2014 alle 16:24:00 da redazione-IT. IT - ITALIANI ALL'ESTERO
Indirizzo sito : Rassegna


Dal Regno Unito al Brasile, passando per Francia, Belgio, Svezia, Canada, Usa e Argentina cresce la protesta di Acli, Inas, Inca e Ital. Presentati documenti a consoli e ambasciatori per denunciare gli effetti devastanti dei tagli decisi dal governo Renzi

La protesta di Acli, Inas, Inca e Ital contro i tagli al Fondo Patronati, si fa sentire anche all'estero, nei principali paesi dove operano. L'Inca Cgil fa sapere che nel Regno Unito, un documento unitario è stato presentato al console generale d'Italia a Londra, Massimiliano Mazzanti che nel corso di un incontro, svoltosi il 13 novembre, ha sostenuto l'importanza della presenza della rete dei patronati, impegnandosi a trasmettere il documento alle autorità italiane.

Visualizzazioni : 177 | Continua a leggere... (916 parole)

L'IDOS presenta la MAPPATURA DELLE ASSOCIAZIONI DI MIGRANTI ATTIVE IN ITALIA 2014
- Inserito il 20 novembre 2014 alle 12:47:00 da redazione-IT. IT - IMMIGRAZIONE
Indirizzo sito : Dossierimmigrazione


Scheda di sintesi - Una rete fitta che dal basso contribuisce a sostenere e tenere unita la società multiculturale in cui viviamo, come le radici nascoste nella terra impediscono a quest’ultima di frantumarsi e franare: sono le associazioni di migranti che operano in Italia. Spesso di dimensioni molto piccole, dalla struttura informale, dotate di mezzi limitati, queste realtà svolgono un ruolo essenziale nei processi di integrazione delle comunità migranti, fungendo da ponte tra le culture e da ammortizzatore sociale per molti aspetti della vita. Per questo, i loro rappresentanti chiedono maggiore attenzione a livello sia istituzionale sia sociale.
Nell’ambito di un progetto cofinanziato dal Fondo Europeo per l’Integrazione dei cittadini di paesi terzi e promosso dalla Direzione Generale per l’Integrazione e le Politiche di Immigrazione del Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali, il Centro Studi e Ricerche IDOS ha realizzato una mappatura delle associazioni di migranti attive sul territorio nazionale, distinte per collettività estera di riferimento e per territorio di ubicazione.


Visualizzazioni : 242 | Continua a leggere... (1319 parole)

La canzone racconta l’emigrazione italiana: "Andarsene sognando", un libro di Eugenio Marino
- Inserito il 20 novembre 2014 alle 11:32:00 da redazione-IT. IT - ITALIANI ALL'ESTERO
Indirizzo sito : Andarsenesognando


Uscirà a fine novembre il libro di Eugenio Marino, “Andarsene sognando. L’emigrazione nella canzone italiana", una ricostruzione storica dell’Italia degli ultimi 150 anni attraverso la musica italiana che parla di emigrazione.

Il libro, che dialoga con un suo sito internet http://www.andarsenesognando.it attraverso numerosi QRCode, sarà presentato il 7 dicembre 2014 alla Fiera della piccola e media editoria “Più libri più liberi”, al Palazzo dei congressi dell’EUR, dall’ex ministro della solidarietà sociale e della salute Livia Turco, dall’ex ministro degli esteri e ambasciatore negli USA Giulio Terzi di Sant’Agata e dalla giornalista de La Repubblica Alessandra Longo, alla presenza dell’autore.

Visualizzazioni : 273 | Continua a leggere... (366 parole)

SEL SVIZZERA. VOTO DEI COMITES … e ALTRO
- Inserito il 19 novembre 2014 alle 22:51:00 da guglielmoz. IT - ITALIANI ALL'ESTERO

Solo ieri è stato pubblicato il decreto relativo al rinvio delle lezioni dei COMITES al 17 aprire del prossimo anno. Nello stesso decreto viene fissata al 18 marzo anche la nuova data di scadenza per l’iscrizione agli elenchi elettorali.

Visualizzazioni : 188 | Continua a leggere... (469 parole)

Sciopero generale Cgil e Uil il 12 dicembre
- Inserito il 19 novembre 2014 alle 17:27:00 da redazione-IT. IT - LAVORO

Sciopero generale di Cgil e Uil per il 12 dicembre contro la legge di stabilità, il Jobs Act e la riforma della Pa. La decisione è arrivata al termine del 'vertice' tra i leader di Cgil, Cisl e Uil prima dell'avvio del XVI congresso Uil. La Cgil aveva già proclamato lo sciopero per il 5 dicembre, ma dopo l'incontro odierno si è decisa una nuova data condivisa con la Uil. La Cisl, invece, non parteciperà allo sciopero generale del 12 e nel pomeriggio ha annunciato il suo sciopero che però si terrà in un'altra data, il 1 dicembre, e sarà limitato al pubblico impiego.

Visualizzazioni : 175 | Continua a leggere... (328 parole)

MOLISANI NEL MONDO, PIANO TRIENNALE REGIONE GUARDA A NUOVI EMIGRATI
- Inserito il 19 novembre 2014 alle 17:02:00 da redazione-IT. IT - ITALIANI ALL'ESTERO
Indirizzo sito : Primonumero


La Regione Molise guarda ai molisani nel mondo e per la prima volta individua un nuovo filone di emigrati, quello dei giovani che stanno lasciando la propria terra in questi anni di crisi economica.
Il Consiglio Regionale riunito nella seduta di ieri, martedì 18 novembre, ha infatti approvato il Piano Triennale degli Interventi a favore dei Molisani nel Mondo 2014–2016, individuando «delle linee guida innovative per consolidare e rilanciare un rapporto strategico con le nostre comunità all’estero».

Visualizzazioni : 198 | Continua a leggere... (219 parole)

La Corte europea dice stop al turismo del welfare. Un falso
- Inserito il 19 novembre 2014 alle 16:35:00 da redazione-IT. IT - ITALIANI ALL'ESTERO

Come una lettura superficiale di una sentenza che non aggiunge nulla di nuovo può mettere il vento in poppa alla demagogia nazionalista, xenofoba e antieuropea - Autorizzando il rifiuto di prestazioni sociali a una cittadina rumena senza occupazione, la Corte europea avrebbe detto "stop al turismo sociale". La realtà è molto diversa: questa sentenza non cambia nulla. La Corte europea ha semplicemente ribadito un fatto ampiamente noto, ossia che gli Stati membri dell'UE non sono tenuti a concedere prestazioni sociali ai cittadini europei che vi si sono stabiliti unicamente allo scopo di beneficiare delle prestazioni sociali.


Visualizzazioni : 228 | Continua a leggere... (1692 parole)

I circoli PD in Europa a favore del rinvio dell'elezione dei Comites
- Inserito il 18 novembre 2014 alle 18:43:00 da redazione-IT. IT - ITALIANI ALL'ESTERO

Richiamo ai parlamentari a raccordarsi con i territori nell'assunzione di decisioni delicate

In una lettera inviata al segretario PD Renzi, al responsabile esteri Amendola, al Sen. Micheloni, Agli on. Garavini e Farina, al responsabile PD mondo, Marino, i presidenti di numerosi circoli del PD in Europa intervengono sul rinvio del voto per i Comites, esprimendo apprezzamento per questa decisione dovuta e indicando la necessità di "rafforzare il legame e l’interazione tra l’esperienza sul campo (Circoli, Coordinamenti nazionali ed europei) e quella dei rappresentanti parlamentari della circoscrizione Estero. E’ indispensabile agire insieme per colmare questa debolezza del Partito Democratico."

Visualizzazioni : 249 | Continua a leggere... (669 parole)

PD Svizzera: la presidente Bernasconi contro Schiavone su dimissioni sottosegretario Giro
- Inserito il 18 novembre 2014 alle 18:35:00 da redazione-IT. IT - ITALIANI ALL'ESTERO

PD SVIZZERA: IL PRESIDENTE BERNASCONI PRENDE LE DISTANZE DA SCHIAVONE: MAI CHIESTO DI CHIARIRE LA POSIZIONE DEL SOTTOSEGRETARIO GIRO
"Apprendo con stupore dalle agenzie stampa che la Segreteria del Partito democratico in Svizzera avrebbe chiesto, con un comunicato stampa diramato ieri, 17 novembre 2014, ma recante la data del 24 settembre 2014, le dimissioni del Sottosegretario Mario Giro". Così Maria Bernasconi, interviene oggi nel suo ruolo di presidente del Partito democratico in Svizzera ritenendo "doveroso fare alcune precisazioni".

Visualizzazioni : 223 | Continua a leggere... (128 parole)

IOHANNIS ELETTO PRESIDENTE DELLA ROMANIA, CAOS SUL VOTO ALL’ESTERO. UE: “FARE CHIAREZZA”
- Inserito il 18 novembre 2014 alle 18:33:00 da redazione-IT. IT - POLITICA INTERNAZIONALE

(di Lena Pavese - Eunews-Bruxelles) - “Il risultato è netto ma sulle modalità di voto i dubbi non sono pochi, tanto che l’Unione europea chiede di “fare chiarezza sulle molte lamentele ricevute”. La Romania ha eletto il suo nuovo presidente, scegliendo a sorpresa il conservatore Klaus Iohannis, l’esponente della minoranza tedesca di Transilvania al quale è andato il 54,5% dei consensi, rispetto al 45,5% ottenuto dal premier socialdemocratico uscente Victor Ponta”.

Visualizzazioni : 224 | Continua a leggere... (306 parole)

PD Svizzera su vicenda Comites: "IL SOTTOSEGRETARIO GIRO DOVREBBE DIMETTERSI"
- Inserito il 18 novembre 2014 alle 18:30:00 da redazione-IT. IT - ITALIANI ALL'ESTERO

DIETIKON (Svizzera)- “La leggerezza manifestata dal Sottosegretario con delega per gli italiani all’estero, Mario Giro, nella programmazione e nella gestione dei diversi processi per giungere alle elezioni per il rinnovo dei Comitati degli italiani all’estero (Com.It.Es), convocando e sconvocando il rinnovo del più autorevole e popolare organismo di rappresentanza delle comunità all’estero, fa rabbrividire e ci lascia costernati. Non riusciamo a capire come mai nessuna voce si sia ancora sollevata per chiederne le dimissioni”.

Visualizzazioni : 214 | Continua a leggere... (484 parole)

PROTEZIONE INTERNAZIONALE IN ITALIA: A ROMA LA PRESENTAZIONE DEL RAPPORTO ANCI-CARITAS-MIGRANTES
- Inserito il 17 novembre 2014 alle 15:50:00 da redazione-IT. IT - IMMIGRAZIONE

ROMA - Il ruolo dello Stato, degli enti locali e del Terzo settore nei processi di integrazione di richiedenti asilo e rifugiati e le modalità con cui si sta sviluppando l’accoglienza integrata in Italia sono al centro del "Rapporto sulla Protezione Internazionale in Italia 2014", che sarà presentato a Roma domani lunedì 17 novembre presso il Centro Congressi "Roma eventi - Piazza di Spagna".

Realizzato da Anci, Caritas Italiana, Cittalia, Fondazione Migrantes, Servizio Centrale dello Sprar, in collaborazione con Unhcr, il Rapporto si articola in quattro capitoli dedicati rispettivamente al tema dell’asilo tra Stato e Terzo Settore, al fenomeno dei richiedenti protezione internazionale in Italia, al Sistema di protezione per richiedenti asilo e rifugiati (Sprar), ai soggetti vulnerabili e al flusso delle migrazioni forzate a livello internazionale ed europeo.

Visualizzazioni : 250 | Continua a leggere... (116 parole)

Le tendenze del mercato immobiliare in Italia e all'estero
- Inserito il 17 novembre 2014 alle 13:36:00 da redazione-IT. IT - ANNUNCI & AFFARI
Indirizzo sito : Spaziomutui


In Italia dal 2006 il mercato immobiliare ha vissuto un andamento progressivamente negativo, fino al secondo trimestre del 2014, quando si sono cominciati a registrare modesti segnali di ripresa in alcune macroaree (capeggiate dalla zone Nord-Est della Penisola). In Europa invece l'andamento non è stato omogeneo, considerato che in alcuni Paesi, come la Spagna è stato registrato un progressivo calo dei prezzi, che tuttavia ha alimentato l'interesse di investitori stranieri, mentre in Polonia i prezzi sono rimasti pressoché stabili, con un andamento delle compravendite volatile ma con un trend comunque abbastanza stabile.

Visualizzazioni : 246 | Continua a leggere... (246 parole)

Conviene acquistare un'auto all'estero ?
- Inserito il 17 novembre 2014 alle 13:25:00 da redazione-IT. IT - ANNUNCI & AFFARI
Indirizzo sito : Zonaprestiti


Acquistare l'auto all'estero può essere veramente vantaggioso? E quali sono le limitazioni a cui bisogna sottostare anche nel caso in cui si voglia ottenere un prestito finalizzato proprio all'acquisto dell'auto.
Domande piuttosto frequenti, specialmente quando si scopre che un'auto acquistata in alcuni Paesi Ue ha un prezzo che può essere fino al 30% inferiore a quello che altrimenti dovrebbe essere corrisposto in Italia.
(Per conoscere le diverse caratteristiche dei prestiti vedi il sito: http://www.zonaprestiti.com/prestito-acquisto-auto.htm)

Visualizzazioni : 237 | Continua a leggere... (251 parole)

Il "talian" lingua del Brasile
- Inserito il 16 novembre 2014 alle 20:05:00 da redazione-IT. IT - ITALIANI ALL'ESTERO
Indirizzo sito : Migrantesonline


Roma - E’ ufficiale: il governo federale brasiliano ha deciso di fornire al “taliàn”, variante del dialetto veneto e parlato da oltre quattro milioni di persone nello Stato del Rio Grande do Sul, il crisma di “lingua riconosciuta” e di “patrimonio immateriale del Brasile”. La ratifica avverrà il prossimo 18 novembre nella città di Foz de Iguazu, alla presenza del ministro federale della cultura Marta Suplicy. “Per l’Associazione Bellunesi nel Mondo è motivo di grande orgoglio questa riconoscenza da parte del Brasile”, ha detto il presidente Oscar De Bona appena appresa la notizia. Presso la Biblioteca dell’emigrazione “Dino Buzzati” di Belluno sono presenti numerosi libri che descrivono l’emigrazione veneta in Brasile e alcuni di questi sono anche scritti in “Taliàn”. Non da ultimo il volume curato da Giorgia Miazzo che, assieme a una serie di percorsi didattici, insegna la forma linguistica del Taliàn.

Visualizzazioni : 295 | Continua a leggere... (110 parole)

49. Notizie dall’Italia e dal Mondo 13 nov 2014
- Inserito il 14 novembre 2014 alle 14:42:00 da guglielmoz. IT - INFORMAZIONE

ITALIA - ROMA . La Camera ha approvato un testo di legge che riduce le sanzioni pecuniarie e le pene per coloro che hanno esportato capitali all'estero illegalmente e poi non contenta ha esteso questa benevolenza anche a quanti, commettendo gli stessi reati, hanno tenuto i quattrini in Italia, cioè gli evasori fiscali / ROMA. La lotta di classe dei ricchi. "La lotta di classe esiste e l’hanno vinta i ricchi. Vero!". Smontare l'hardware neoliberista è oggi più che mai necessario. / BELGIO-ITALIA . il programma del Governo è lo stesso: distruzione del sindacato. Le ultime elezioni politiche generali in Belgio hanno segnato da un lato un forte aumento della sinistra di alternativa, che dopo 30 anni riesce a portare dei deputati al parlamento nazionale e federale, e dall'altro la sostanziale avanzata delle forze di centro destra e di destra, soprattutto nelle Fiandre
EUROPA – LUSSEMBURGO. Juncker nella bufera Le rivelazioni sugli accordi fiscali segreti grazie ài quali il Lussemburgo avrebbe permesso ad alcune multinazionali di non pagare le tasse sui profitti ottenuti in altri paesi europei stanno mettendo in difficoltà Jean-Claude Juncker / FRANCIA/EU / Juncker, uno scandalo utile La vicenda Luxleaks ha fatto scalpore. Come si può ammettere che le grandi aziende concludano accordi segreti con uno stato (il Lussemburgo) per non pagare le tasse, mentre la pressione fiscale sulle classi medie d'esce ovunque?/ UCRAINA. Aumentano le violenze. Due settimane dopo il voto, l'Ucraina orientale sta vivendo un nuovo inasprimento degli scontri armati. / GRECIA, l'ultimatum della Troika mentre l'economia torna in picchiata Ultimatum della troika alla Grecia: ha 4 settimane per attuare ben 16 interventi 'lacrime e sangue' necessari per l'eventuale via libera alla linea di credito precuazionale, anticamera dell'uscita dal piano di salvataggio. Intanto, i dati macroeconomici riportano tutti il segno meno.
AFRICA & MEDIO ORIENTE – ISRAELE. GERUSALEMME. Le colpe dì Israele a Gerusalemme Est. I palestinesi di Gerusalemme che si scontrano con la polizia vogliono ricordare al resto del mondo che da mezzo secolo vivono sotto occupazione. L'opinione di Amira Hass / LIBANO. Cercasi presidente /In base agli accordi di Taif del 1989, che misero fine alla guerra civile, il presidente del Libano dev'essere eletto tra i cristiani maroniti. /
ASIA & PACIFICO - GIAPPONE, Elezioni in vista. Con un consenso al 44 per cento, 8 punti in meno rispetto a ottobre, il primo ministro Shinzò Abe . CINA/USA L'Asia di Xi Jinping non vuole gli Stati Uniti. Al vertice Apec di Pechino il presidente cinese ha illustrato il suo "sogno dell'Asia-Pacifico". Una regione con la Cina al centro e senza l'egemonia americana MESSICO . Strage in Messico, la protesta si allarga: bloccato l'aeroporto internazionale di Acapulco.
AMERICA CENTROMERIDIONALE - GUYANA. l parlamento sospeso.
AMERICA SETTENTRIONALE - USA/CINA / IL PATTO SUL CLIMA È UN BUON INIZIO. L'accordo tra Stati Uniti e Cina per ridurre le emissioni di anidride carbonica è un evento storico./ USA/CUBA - Aperture verso Cuba./ LA VITTORIA DÌ MCCONNELL Dopo le elezioni del 2012, in cui Barack Obama è stato confermato alla presidenza, il Partito repubblicano era in grande difficoltà, lacerato da una guerra intestina tra la classe dirigente e l'estrema destra del Tea party.

Visualizzazioni : 372 | Continua a leggere... (9355 parole)

Cgil: 5 dicembre 8 ore di sciopero generale, testo Odg approvato dal Direttivo
- Inserito il 14 novembre 2014 alle 12:35:00 da redazione-IT. IT - LAVORO
Indirizzo sito : Cgil


Di seguito il documento approvato dal Comitato Direttivo della Cgil Nazionale da tutti i componenti, ad eccezione di tre che hanno votato un documento alternativo, che dà il via libera allo sciopero generale di 8 ore proclamato per il prossimo 5 dicembre.

Ordine del Giorno Comitato Direttivo Cgil Nazionale - mercoledì 12 novembre 2014

Visualizzazioni : 372 | Continua a leggere... (702 parole)

Vecchie notizie
«Indietro
22 novembre 2014
Archivio Notizie  

 
italiani all'estero
---------------------------
FILEF
I Film documentari
- CGIE: Odg sulla Nuova Emigrazione (2013)
- Il documento della CNE (2013)
- Le proposte della CGIL per gli italiani all’estero e la nuova emigrazione
- I candidati FILEF nella Circoscrizione Estero (2013)


Net


# - Siti di informazione
Global Research (IT)
SELVAS.ORG (IT)
SBILANCIAMOCI (IT)
SINISTRA in RETE (IT)
Global project (IT)
CARTA MAIOR - Brasile (IT)
SUR Argentino (IT)
Il Fatto Quotidiano (IT)
PRENSA DE FRENTE (IT)
MUSIBRASIL (IT)
Forum Palestina (IT)
INFO PALESTINA (IT)
LAVOCE.INFO (IT)
RADIO ARTICOLO1 (IT)
F I L E F (IT)
PATTO PER IL CLIMA (IT)
Fondazione L O G O S (IT)
REDATTORE SOCIALE (IT)
GUSH-SHALOM (IT)
F I E I - Notizie (IT)
TELESUR Americalatina (IT)
ARCOIRIS TV (IT)
ARTICOLO 21 (IT)
RADIO POPOLARE (IT)
LA REPUBBLICA (IT)
CORRIERE DELLA SERA (IT)
LA STAMPA (IT)
L'UNITA' (IT)
IL MANIFESTO (IT)
IL MESSAGGERO (IT)
L' AVVENIRE (IT)
L'ESPRESSO (IT)
ANSA (IT)
MEGACHIP (IT)
EMERGENCY (IT)
AMNESTY (IT)
ALL AFRICA (IT)
LATINOAMERICA (IT)
LIMES (IT)
MANITESE (IT)
NIGRIZIA (IT)
UNIMONDO (IT)
MISNA (IT)
PEACELINK (IT)

Promo
premio conti 2011
corsi di italiano
libri
film
ricerche
racconti
memorie
video
blog


GOOGLE Adv


Social Tours
FilefTour


Eventi
<
Novembre
>
L M M G V S D
-- -- -- -- -- 01 02
03 04 05 06 07 08 09
10 11 12 13 14 15 16
17 18 19 20 21 22 23
24 25 26 27 28 29 30
-- -- -- -- -- -- --

Questa settimana

e-book
L'Altro siamo noi - di William Anselmi
L'Altro siamo noi - di William Anselmi
L'Altro siamo noi - di William Anselmi
Il più grande crimine - di Paolo Barnard
Razzismo Democratico - di Salvatore Palidda
Agenti-4
Cartas
aigues-mortes
narrazioni-migranti
ebook-10_anni_di_migrazioni



 
 © FILEF
Iscriviti Cancellati

Archivio notizie



 
Contattami
Realizzato con ASP-Nuke 2.0.4
Questa pagina è stata eseguita in 9,109375secondi.
Versione stampabile Versione stampabile