Emigrazione Notizie
  Notizie     
 

filef.info


Visitatori
Visitatori Correnti : 25
Membri : 0

Per visualizzare la lista degli utenti collegati alla community, devi essere un utente registrato.
Iscriviti

Iscritti
 Utenti: 701
Ultimo iscritto : laderen
Lista iscritti

Log in
Login
Password
Memorizza i tuoi dati:

Fiei


Radio e TV


News - Da RSS
cambiailmondo

Wed, 17 Sep 2014 21:09:55 +0000

- L’attacco sull’articolo 18 è conseguenza della resa sul fronte europeo - di Alfiero Grandi Renzi, ormai presidente del Consiglio, aveva dichiarato di volere cambiare l’Europa e la sua fallimentare politica di austerità, fino alla possibilità, per l’Italia, di sforare il 3 % di deficit per contribuire al superamento della recessione che tormenta e impoverisce il nostro paese da 7 anni. Poi è intervenuto un repentino cambio … Continua a leggere
- Scozia: il separatismo egoista - di Agostino Spataro Domani, 18 settembre, in Scozia si andrà a votare per la separazione dal Regno Unito. Stando alle previsioni, il referendum potrebbe rivelarsi una vera “doccia scozzese” per il Regno di Elisabetta che sarà molto meno “unito”e per l’Unione europea che, in caso di vittoria del “sì”, dovrebbe far fronte alle complicazioni di … Continua a leggere
- Frei Betto e Movimento Sem Terra sulle prossime elezioni in Brasile - 13 ragioni per rieleggere Dilma – di Frei Betto*  Voterò a favore dell’integrazione latinoamericana e caraibica; del supporto solidale ai governi di Cuba, Venezuela, Bolivia, Ecuador e Uruguay; per l’autonomia della Celac e del Mercosur 1 – Nonostante i mali e le contraddizioni che affliggono il PT e l’attuale governo, voterò Dilma per dare seguito alle politiche … Continua a leggere
- Alfiero Grandi (Ars): volata finale per la raccolta delle 500 mila firme. Il sostegno della Cgil - Volata finale per la raccolta delle cinquecentomila firme per il referendum che prevede l’abrogazione della legge attuativa del Fiscal compact, varata nel 2012 sotto il governo Monti. La scadenza è il 30 settembre e le iniziative in corso sono molte. Ottimista il prof. Piga, portavoce del Comitato promotore costituito in particolare da economisti di diverse … Continua a leggere
- Obama «l’inetto», perso il controllo, scatena una guerra - di Lucio Manisco Gravitas, brevitas, l’eco ricorrente della «Cartago delenda» di Catone, anzi del «we shall fight on the beaches» di Winston Churchill ai Comuni contro la Germania nazista: così Barack Obama nel discorso di mercoledì notte alla nazione ed al mondo ha dichiarato guerra all’Isil, la quarta guerra in trent’anni al terrorismo in Medio … Continua a leggere
- Il Venezuela a 18 mesi dalla morte di Hugo Chavez - di Attilio Folliero (Caracas) Aggiornamento dal Venezuela: Rimpasto di governo, guerra economica, inflazione e aumento della povertà secondo i dati ufficiali dell’Istituto Nazionale di Statistica L’Istituto Nazionale di Statistica del Venezuela (INE) ha recentemente pubblicato i dati sulla povertà in Venezuela (1). Se si esclude il periodo del colpo di stato e del sabotaggio petrolífero, … Continua a leggere
- Roberto Rossellini intervista Salvador Allende: “La forza della ragione” - di Francesco Guadagni Nel maggio del 1971 il regista Roberto Rossellini, autore di capolavori quali  “Roma Città Aperta”, “Paisà”, “Germania Anno Zero”, si recò a Santiago del Cile per incontrare il Presidente Salvador Allende ed intervistarlo sul suo progetto politico. Nacque così il documentario “La Forza della Ragione”. Acquistato dalla Rai, fu trasmesso solo la sera … Continua a leggere
- USA: Il Califfo e il senatore McCain: di che parlavano? - Interno di una amena riunione del senatore nordamericano McCain con il nuovo Califfo. La riattivazione su larga scala delle collaudate pratiche della guerra irregolare per mano del Pentagono -conosciuto in ambito NATO come “Stay-behind”- ha portato al lancio internazionale del “califfo” Abu Bakr al-Baghdadi. E della sua organizzazione dal logo mutante o rotatorio. La nulla credibilità … Continua a leggere
- “Abolire la NATO”. Un incontro di riflessione a Viterbo - Si e’ svolto nel pomeriggio di domenica 7 settembre 2014 a Viterbo presso il “Centro di ricerca per la pace e i diritti umani” un incontro di riflessione sul tema “Abolire la Nato, organizzazione stragista che sta portando l’umanita’ verso un conflitto mondiale che puo’ distruggere la civilta’ umana”. * Nel corso dell’incontro e’ stata … Continua a leggere
- Il Foro boliviano a La Paz: dialogo a sinistra - di Marco Consolo Dal 24 al 29 Agosto si è tenuto il 20° Incontro del Foro di Sao Paulo a La Paz, capitale della Bolivia. L’evento ha riunito quasi 200 delegati di partiti ed organizzazioni della sinistra latinoamericana e dei Caraibi,  con la presenza tra gli altri di una nutrita delegazione di invitati europei. Impegnativo … Continua a leggere
- Il vertice NATO di Newport secondo Giulietto Chiesa - Archiviato in:America, Asia, CRISIS, Europa, Geopolitica Conflitti Pace, Informazione e media, Italia Tagged: conflitti guerre pace, crisi globale, Geopolitica, politica italiana, Renzi, Russia, Ucraina
- Daily Star: 600 soldati britannici addestrano i terroristi del Daech-Isis - È una vera bomba quella ha gettato il quotidiano britannico The Daily Star sul coinvolgimento dei servizi segreti occidentali nel supporto logistico al terrorismo islamico, che attualmente devasta il mondo musulmano. Sulla base di una propria indagine e citando fonti di intelligence britanniche, il giornale riporta che i terroristi islamici responsabili delle atrocità in Iraq … Continua a leggere
- Strangolare economia e finanza russa. Se non basta, procedere oltre - di Giulietto Chiesa L’autore di questi concetti è un professore americano, che è parte del board dei consiglieri internazionali della Scuola Economica di Kiev. Il suo nome è inessenziale. Lo chiamerò Dottor Stranamore perché rappresenta bene la strategia, la tattica, le intenzioni dei gruppineocon americani e di una parte importante di quelli europei. Per la precisione, … Continua a leggere
- Guerra in Europa: c’è chi è pronto e chi no - di Pino Cabras (da Maegachip.info) Consiglio a tutti i lettori la visione della conferenza stampa tenuta il 24 agosto scorso dai capi dei territori ribelli dell’Ucraina orientale. Per chi vorrà capire davvero chi è pronto alla guerra e chi non lo è, sarà una mezz’ora ben spesa. (PER LEGGERE I SOTTOTITOLI clicca sulla seconda icona … Continua a leggere
- Emirato islamico: Il grande voltafaccia saudita - Minacciata nella sua stessa esistenza da un possibile attacco dell’Emirato Islamico, Riyad ha dato il segnale per la distruzione dell’organizzazione. (di Thierry Meyssan) Sebbene da 35 anni sostenga tutti i movimenti jihadisti fino ai più estremisti, l’Arabia Saudita sembra improvvisamente cambiare politica. Minacciata nella sua stessa esistenza da un possibile attacco dell’Emirato Islamico, Riyad ha … Continua a leggere
- USA-RUSSIA: l’Unione Europea, campione di autogol - UE sembra rimasta  al 1990 – Aiuta gli USA a combattere un’altra guerra sul territorio europeo – Autolesionismo strategico a tutto campo di Tito Pulsinelli (Caracas) – Il polo europeo, sotto la battuta ultraliberista del direttoriodi Bruxelles, ha una straordinaria capacità di fare autogol in serie, per ingigantire il risultato a favore degli Stati Uniti. Attualmente … Continua a leggere
- Boeing Malaysia Airlanes: non vogliono dirci la verità che hanno scoperto - di Giulietto Chiesa e Pino Cabras. Le chiavi del mistero della «Ustica ucraina» sono saldamente nelle mani del governo di Kiev, che potrà decidere se tenerle per sé. I risultati delle indagini sui resti del Boeing della Malaysia Airlines abbattuto il 17 luglio 2014 sul quadrante sudorientale dello spazio aereo ucraino sono segreti e potranno rimanere … Continua a leggere
- Il Governo Renzi: bilanci e prospettive - di G.Z.Karl Sono trascorsi ormai 6 mesi da quando il Capo dello Stato, Giorgio Napolitano, ha conferito a Matteo Renzi l’incarico di formare un nuovo Governo dopo la defenestrazione di Enrico Letta. Normalmente, si tratterebbe di un tempo troppo breve per iniziare a elaborare un consuntivo dell’azione di Governo, ma è palese che la situazione … Continua a leggere
- Chi parla di terza guerra mondiale? - di Giulietto Chiesa Della crisi ucraina ho già scritto a più riprese. La prima cosa che mi colpì, nel momento in cui Viktor Yanukovic fu rovesciato da un colpo di stato plateale, appoggiato patentemente dagli Stati Uniti (meglio dire da loro promosso) con l’attiva partecipazione della Polonia, della Lituania e dell’Estonia, e dei fantocci al … Continua a leggere
- E se l’aereo malese l’avessero abbattuto i nazisti ucraini? - “L’MH17 è stato colpito da un aereo”. Lo scrive la stampa della Malaysia citando analisti Usa – La Stampa, 12 agosto 2014 – di Maria Grazia Bruzzone “Analisti Usa concludono che l’MH 17 è stato buttato giù da un aereo”: così titola un articolo a firma Haris Hussain apparso il 7 agosto sul News Straits … Continua a leggere
- Fuori dall’Euro per non morire - di Ambrose Evans-Pritchard (dal Telegraph) “E’ un fatto incontrovertibile che il disastro che dura da 14 anni in Italia coincide con l’adesione all’Unione economica e monetaria dell’UE UEM. L’Italia è in depressione da quasi sei anni. Il crollo è stato costellato da false riprese, sopraffatte ogni volta dai dilettanti monetari responsabili della politica UEM. L’ultima ripresa è … Continua a leggere
- Austerità, i referendum possono aprire un varco per tutti. Anche per il governo - di Alfiero Grandi Renzi ha invertito con destrezza le priorità da lui stesso annunciate, puntando sulle “riforme” in Italia per tentare di ottenere flessibilità, anziché insistere per modificare l’austerità europea. Per ammorbidire l’austerità che tuttora domina nelle politiche europee non bastano i giochi di parole. In realtà Renzi è in continuità con Monti e Letta … Continua a leggere
- Il caos nel mondo è alimentato dall’imperialismo - Intervista a James Petras (da petras.lahaine.org) – un’analisi di James Petras, su Radio Centenario da Montevideo (Uruguay), www.radio36.com.uy di lunedì 21 luglio 2014. Efraín Chury Iribarne: Se ti pare, Petras, cominciamo con la caduta dell’aereo della Malaysia Airlines in Ucrania e le sue conseguenze. JP: In primo luogo, molti media non hanno trattato un tema … Continua a leggere
- Russia sanziona i sanzionatori: bloccate le importazioni di agroalimentari da Eu e Usa - Conseguenze più dure per l’UE – Commercio Russia-USA ammonta a 40 miliardi, quello russo-europeo è di 450 miliardi ! La Russia chiude il suo mercato alle merci prodotte dai Paesi che hanno applicato sanzioni alle “persone giuridiche e fisiche russe”, dopo forti pressioni  degli Stati Uniti. Saranno  regolamentati gli alimenti, materie prime e tecnologie originarie … Continua a leggere
- Italia in piena depressione: la ricreazione è finita. - di Robero Romano (da Il Manifesto del 6.8.14) – In queste condizioni il governo sarà costretto a inseguire il pareggio di bilancio con manovre correttive sempre più difficili da realizzare. Il problema non è il debito in quanto tale, piuttosto il rapporto debito-Pil. Per descri­vere la situa­zione eco­no­mica del paese e la capa­cità inter­pre­ta­tiva della com­pa­gine … Continua a leggere
- Mujica: L’offensiva israeliana a Gaza è un genocidio - Il Presidente della Repubblica Orientale dell’Uruguay, José Mujica, ha definito “genocidio” l’aggressione perpetrata dal regime israeliano contro la Striscia di Gaza assediata. Il presidente uruguaiano ha sottolineato che non può essere altrimenti qualificata come genocidio «quando si bombardano gli ospedali, bambini ed è quello che sta facendo il regime israeliano a Gaza». Mujica, che ha … Continua a leggere
- L’Argentina e gli avvoltoi della finanza - La bancarotta argentina è uno dei fatti più scandalosi a memoria d’uomo, l’ennesimo colpo alla credibilità non certo del paese Latino-Americano, assolutamente incolpevole, quanto del sistema finanziario internazionale e dell’Occidente tutto. Sui giornali si legge del secondo fallimento in 13 anni, e ovviamente è già caccia aperta a Cristina Kirchner, la presidente argentina colpevole soprattutto di … Continua a leggere
- UCRAINA: George Soros a CNN – “Ho finanziato io il colpo di stato” - NEW YORK – Lo scorso fine settimana il miliardario nordamericano George Soros ha rivelato a Fareed Zakaria della CNN di essere responsabile della creazione di una fondazione in Ucraina che ha contribuito al colpo di Stato contro il presidente Viktor Ianukovitch e all’insediamento di una giunta sostenuta dagli Stati Uniti. “Ho creato una fondazione in … Continua a leggere
- ARGENTINA: IL DEFAULT INDOTTO dall’ESTERNO - di Gennaro Carotenuto – Dopo il default, quello vero, quello del 2001 provocato dal fallimento strutturale del modello neoliberale, l’Argentina di Néstor Kirchner e poi di Cristina Fernández, aveva raggiunto accordi col 92.4% dei creditori per la ristrutturazione del debito. Restavano un manipolo dei più avvoltoi dei fondi speculativi, quelli che dagli anni ’80 reaganiani … Continua a leggere
- Russia. “L’obiettivo a lungo termine delle sanzioni è un cambio di regime - Il politologo Fyodor Lukyanov ritiene che la Russia sia venuta a trovarsi in una situazione senza precedenti –  Mai ancora dalla fine della guerra fredda, Mosca era venuta a trovarsi sotto una tale pressione da parte dell’Occidente. Sui media europei e americani l’immagine della Russia e di Vladimir Putin personalmente è estremamente demonizzata. Inoltre, non … Continua a leggere

Link utili
Politicamente corretto (120012)
Gfbv (92214)
Il Lavoratore -Stoccolma (91205)
FILEF Pubblicazioni (87861)
Premio PIETRO CONTI (87683)
ALBUM d'emigrazione (87031)
NUOVA EMIGRAZIONE (84526)
FIEI ORG (81346)
SOCIAL WATCH (77044)
Giornale MARCHE (75151)
Gazzetta del Sudafrica (74382)
L'AMERICALATINA (63330)
Forumdemocratico Rio (36093)
Gennarocarotenuto (26854)
Voce d'Italia Caracas (16376)
Cgil Nazionale (14575)
RISCHIO CALCOLATO (14290)
Fiei informazioni (13890)
La voce della Slovacchia (12767)
Americaoggi N.Y. (12094)
Latinoamerica (11724)
Il Corriere di Tunisi (11605)
SELVAS.ORG (11499)
Noi donne (11129)
La gente d'Italia (9292)
Responsabilità Sociale delle imprese (9158)
Blog NOMADI (8758)
Italianos d'Argentina (8655)
Gush-Shalom (8429)
Ist. F. Santi (8300)
Ildialogo (7964)
Wallstreetitalia (7884)
Corriere Canadese (7752)
Osservatorio Iraq (7672)
ALEF - Argentina (7499)
Usef Sicilia (7459)
Bellaciao Parigi (7361)
Italianos en America (7352)
Roma Intercultura (7302)
RIFONDAZIONE BELGIO (7224)
FILEF NET Progetti (7149)
COME DON CHISCIOTTE (7145)
VITA (7003)
FORTEZZA EUROPA (6993)
SAVERIANI (6983)
Comunità di CAPODARCO (6967)
Tavoladellapace (6965)
Webgiornale Germania (6950)
ARCES-Filef Stoccarda (6946)
Ecap (6931)
FILEF Lombardia (6930)
INCA USA (6928)
Corriere Francoforte (6923)
Riferimenti (6920)
FILEF Australia (6919)
Contrasto Amburgo (6916)
Marco Polo Vancouver (6911)
ALEF-Friuli (6909)
Archivio Soraimar (6909)
Altreitalie (6906)
FILEF FILM (6901)
Edit Croazia (6900)
Australia Donna (6900)
Rinascita Monaco (6899)
RETE PREVIDENZA (6899)
FILEF Sardegna (6898)
Fecibesp (6896)
Sette-giorni Bucarest (6873)
Unponteper (6842)
Realtà Nuova (CH) (6757)
FAIS-Filef Svezia (6542)
SIOS Svezia (6535)
Africaemediterraneo (6519)
AITEF (6038)
Blog do Bourdoukan (5546)
MAIE (4875)
LA PAGINA Svizzera (4830)
APODIAFAZZI (4574)
Radio Nacional Patagonia (4015)
Fondazione Di Liegro (3652)
NETUREI KARTA (3553)
RICERCA INFINITA (3315)
NOI DONNE (3231)
ALTRITALIANI (3218)
INTERVENTI (2951)
Paolo Barnard (2943)
Sinistrainrete (2874)

 
News - Categorie
AMBIENTE SCIENZA TECNOLOGIA (187) ANNUNCI & AFFARI
CULTURA (166) DIRITTI GLOBALI (621)
ECONOMIA (214) EN 2005 (582)
EN 2006 (1726) EVENTI (80)
IMMIGRAZIONE (835) info
INFORMAZIONE (212) ITALIANI ALL'ESTERO (3229)
lavoro (1) LAVORO (205)
POLITICA INTERNAZIONALE (1355) POLITICA ITALIANA (1220)
QUESTIONI ETICHE - RELIGIONI (42) VOTO ALL'ESTERO (91)


Il pasticiaccio brutto del rinnovo dei Comites: la democrazia non é un costo né un optional
- Inserito il 17 settembre 2014 alle 22:32:00 da redazione-IT. IT - ITALIANI ALL'ESTERO
Indirizzo sito : Rifondazione


Con un decreto del governo dell’ Agosto 2014, si é dato il via libera alla procedura per il rinnovo dei Comites. Purtroppo, come molti concittadini ricorderanno, questo rinnovo era stato posticipato di numerosi anni, con la scusa ufficiale della mancanza di copertura finanziaria. Cosa di per sé di una gravitá assoluta, visto che si subordina la democrazia reale alle disponibilitá economiche, ma perfettamente in linea con l’idea di democrazia del “nuovo che avanza” da Berlusconi, a Monti fino ad arrivare a Renzi e i suoi supporters.
Al di lá delle timidissime rimostranze dei parlamentari eletti nella circoscrizione estero – che ne dimostra una volta in più il loro scarso peso politico all’interno del parlamento – con il decreto e nelle sue modifiche si sono approvate norme che peggioreranno la rappresentativitá dei Comites, frapponendo una ulteriore barriera al voto: l’apposita richiesta ai consolati di competenza per poter votare.

Visualizzazioni : 20 | Continua a leggere... (525 parole)

COMITES: RESPINTO ODG CARUSO (PI) SUL RINVIO ELEZIONI. APPROVATI ODG NISSOLI (PI) E GARAVINI (PD)
- Inserito il 17 settembre 2014 alle 20:03:00 da redazione-IT. IT - ITALIANI ALL'ESTERO

ROMA - “Il finanziamento per le spese elettorali” per i Comites “verrebbe perso se le consultazioni non si svolgessero entro la fine dell'anno”. Inoltre, le elezioni “non si potrebbero tenere a legislazione vigente, sempre per i vincoli di bilancio”. Così il sottosegretario agli esteri Mario Giro ha motivato il parere negativo del Governo all’ordine del giorno presentato da Mario Caruso (Pi) per rinviare le elezioni dei Comites.
Terminato ieri sera l’esame degli emendamenti al dl che proroga le missioni internazionali e stabilisce le elezioni dei Comites, oggi la Camera sta esaminando gli ordini del giorno per poi procedere alla votazione finale.
L’ipotesi di rinviare le elezioni – avanzata da molti in questi giorni – tramonta, dunque, di fronte allo spauracchio risorse: i (quasi) 7 milioni di euro ci sono solo se si vota entra il 2014.

Visualizzazioni : 38 | Continua a leggere... (438 parole)

NUOVE MIGRAZIONI/ BENVENUTO A BORDO: IL PROGETTO DELLA ST. PETER’S CHURCH A LONDRA
- Inserito il 17 settembre 2014 alle 11:22:00 da redazione-IT. IT - ITALIANI ALL'ESTERO

LONDRA - Facilitare l’inserimento degli Italiani a Londra. Questo l’obiettivo di “Benvenuto a bordo”, progetto nato durante uno degli incontri del mercoledì del Gruppo Giovani della Chiesa Italiana di St. Peter a Londra.
Ogni domenica, dopo la Messa delle 19, i volontari accolgono i “nuovi approdati” con un volantino salvavita e ogni settimana tengono un incontro dove vengono approfonditi temi come ricerca di un lavoro, ricerca di una casa, servizio sanitario, burocrazia, come imparare l’inglese e informazioni generali di vita quotidiana a Londra.

Visualizzazioni : 51 | Continua a leggere... (177 parole)

COMITES: RACCOLTA FIRME ANCHE PER LE LISTE DEI PARTITI: L’AULA APPROVA L’EMENDAMENTO – GRANDE (M5S)
- Inserito il 17 settembre 2014 alle 11:20:00 da redazione-IT. IT - ITALIANI ALL'ESTERO

ROMA aise - Ripreso in Aula l’esame degli emendamenti al decreto che proroga le missioni internazionali e stabilisce le elezioni dei Comites. L’ultima parte della seduta a Montecitorio – prima della convocazione del Parlamento in seduta comune – è stata dedicata agli emendamenti all’articolo 10.
Respinti tutti quelli – soprattutto 5 stelle – che intendevano sopprimere l’articolo; stessa sorte per il tentativo di Caruso e Nissoli (Pi) di inviare il plico elettorale non solo ai registrati, ma a tutti gli iscritti all’Aire.
Ribadito il “no” all’emendamento – già presentato in Commissione – con cui Picchi (Fi) proponeva di garantire il voto anche a chi fosse andato a ritirare il materiale elettorale presso i Consolati, e ad altri simili presentati nell’ipotesi in cui “le consultazioni avvenissero entro il 30 giugno 2015”.
Respinti anche tutti gli altri di Picchi: sulle sedi dei Comites all’interno delle sedi diplomatico-consolari; sul metodo maggioritario al posto del proporzionale; sulla ripartizione dei seggi.

Visualizzazioni : 48 | Continua a leggere... (98 parole)

COMITES, TACCONI (Gruppo Misto): MASSIMO IMPEGNO PER FAVORIRE LA PIÙ ALTA AFFLUENZA POSSIBILE
- Inserito il 17 settembre 2014 alle 10:25:00 da redazione-IT. IT - ITALIANI ALL'ESTERO

ROMA - Dopo i rinvii degli ultimi giorni – dovuti alle convocazioni del Parlamento in seduta comune - oggi la Camera, alla ripresa dei lavori dopo le comunicazioni di Renzi e prima dell’ennesima convocazione per eleggere i membri di Csm e della Corte Costituzionale, ha ripreso l’esame del Dl 109, che proroga le missioni internazionali e prevede le elezioni dei Comites.

Ad intervenire in Aula è stato oggi Alessio Tacconi (Misto), che ha annunciato il suo supporto all’articolo 10 del decreto, quello, cioè, che riguarda i Comites.
Il deputato, pur ritenendo non più rinviabile un’elezione che, con varie motivazioni, viene rimandata da ben 5 anni, ha tenuto a ribadire le sue “perplessità” che, ha spiegato, “nascono dai tempi estremamente ristretti per l’iscrizione degli aventi diritto nelle liste elettorali presso i Consolati e per la necessaria organizzazione della campagna elettorale da parte delle liste concorrenti”.

Visualizzazioni : 51 | Continua a leggere... (591 parole)

FARINA (PD) : Attività parlamentare
- Inserito il 16 settembre 2014 alle 23:01:00 da red-emi. IT - ITALIANI ALL'ESTERO

CORSA AL VOTO PER IL RINNOVO DEI COMITES / UN GRAVE ERRORE SOPPRIMERE 33 COMITES IN EUROPA

Visualizzazioni : 57 | Continua a leggere... (1385 parole)

11. SERVIZIO PER GLI ITALIANI ALL'ESTERO 14 settembre 2014
- Inserito il 16 settembre 2014 alle 22:44:00 da red-emi. IT - ITALIANI ALL'ESTERO

- FARNESINA. Le attività internazionali del ministro degli Esteri 49 missioni in 6 mesi il bilancio dei viaggi in Italia e all’estero di Federica Mogherini
- RETE CONSOLARE. Il Consolato Generale d’Italia a Melbourne affida l’emissione di visti alla società VFS Si provvederà a divulgare tutte le indicazioni su come procedere non appena verranno definiti i dettagli tecnici
- INTERVENTI . Francesca La Marca (Pd) sull’avvio in settimana alla III Commissione della Camera del dibattito sul nuovo accordo di sicurezza sociale italo-canadese “L’esame in Parlamento del disegno di legge dovrebbe essere una semplice formalità perché gli oneri derivanti dal provvedimento sono stati verificati dalla Ragioneria generale dello Stato nel settembre del 2013 ed hanno avuto esito positivo”
. QUIRINALE . Napolitano: l’uccisione del cooperante David Haines, un atto turpe ed efferato
- APPUNTAMENTI. Da oggi a Praga. Gianni Politi all'Istituto Italiano di Cultura. L'iniziativa nel progetto “Anteprima”, programma di scambi culturali e artistici
- MOVIMENTI POLITICI. Anna Mastrogiacomo vice coordinatrice del Maie Europa. La nomina su proposta del coordinatore europeo Gian Luigi Ferretti
- OPINIONI. Il presidente del Comites di Norimberga Ardizzone: “Andiamo al voto, rinnoviamo subito senza se e senza ma”
- COOPERAZIONE. Nell’ambito di un programma di cooperazione internazionale promosso dall'associazione “Focus Europe”. Il deputato del Pd Fabio Porta visita Tirana e Scutari. “La diplomazia parlamentare costituisce sempre un valido strumento di politica estera”
- ITALIANI ALL’ESTERO. Progetto del consolato generale d’Italia a Londra, il 25 settembre un nuovo incontro. "Primo approdo": informazioni a tutti quei giovani connazionali che si trasferiscono nel Regno Unito
- ASSOCIAZIONI. Il presidente del Movimento Cristiano Lavoratori al Seminario di Senigallia. Costalli (Mcl) sulla presenza dei cattolici in politica
- FONDAZIONE MIGRANTES. Mons. Perego, la sfida educativa interculturale nella scuola. “Continueremo e rafforzeremo i progetti interculturali in atto, in collaborazione con le istituzioni scolastiche”
- ITALIANI ALL’ESTERO. Laura Garavini (Pd) partecipa a Zurigo ad una iniziativa pubblica promossa da Lino Capuano. “Modificare gli Accordi di libera circolazione sarebbe un danno grave, non solo per l'Europa, ma per la stessa Svizzera”
- CINEMA. Ad Haifa prosegue la rassegna “Scopriamo il cinema italiano del XXI secolo”. L’IIC ospita il 17 settembre la proiezione di “Nessuno mi può giudicare” di Massimiliano Bruno
- ITALIANI ALL’ESTERO. “Delusi e indignati”: Anna Maria Zampieri Pan sulla prossima chiusura dell’Istituto Italiano di Cultura di Vancouver
- APPUNTAMENTI. Il 30 settembre a Roma nella sede del Sioi il dibattito: “I temi caldi della politica estera: priorità e strumenti di azione dell’Italia”. Fra i relatori il segretario generale della Farnesina Michele Valensise
- AICCRE. A Roma il 15 e 16 dicembre. Conferenza europea sulla cittadinanza ed i gemellaggi
- ITALIANI ALL’ESTERO. Claudio Cumani vice presidente della Spd di Garching bei München. Il voto all’unanimità espresso nel corso dell’ultima assemblea del partito locale
- APPUNTAMENTI. A Shanghai la presentazione del libro “La Cina contemporanea agli occhi degli esperti italiani”. Alla libreria Garden Books il 19 settembre un’iniziativa promossa dall’IIC
- SOLIDARIETA’. Gli sposi donano a Papa Francesco una ludoteca per la Caritas di Roma . Le venti coppie unite in matrimonio dal Santo Padre in San Pietro promuovono insieme alla Caritas un centro di aggregazione giovanile nelle periferie romane
- APPUNTAMENTI. Al via ad Amburgo la VI edizione dell’HarbourFront Literaturfestival. Alla rassegna letteraria, in corso sino al 7 ottobre, partecipa anche l’IIC con due eventi
- ASSOCIAZIONI. A Zurigo la riunione della presidenza nazionale delle Acli Svizzera. Tema centrale il rinnovo dei Comites e i timori che rinvii e nuove modalità di voto possano incidere negativamente sulla partecipazione
- TALIANI ALL’ESTERO. Il 20 settembre l’inaugurazione della mostra sull’emigrazione italiana “Destinazione Gränichen”. L’allestimento, segnalato dal Comites di Argovia, sarà ospitato sino al 30 giugno 2015 presso il Museo Chornhuus
- ITALIANI ALL’ESTERO. Una delegazione del Comites di Rosario in visita a Paraná. L’incontro con presidenti e dirigenti di associazioni italiane sul prossimo rinnovo dei Comites
- APPUNTAMENTI. A San Paolo il film “Parenti serpenti” di Mario Monicelli- Il 18 settembre una proiezione nell’ambito di un ciclo di film promosso dalla Commissione giovani del Comites e dall’Istituto italiano di Cultura
- IL CIRCOLO ITALIANO DI SAN PAOLO organizza la festa della primavera.
- ALLARME ONU: nuovo record gas effetto serra nel 2013/ il 21 settembre giornata mondiale di mobilitazione
- CULTURA E NON SOLO: eventi per grandi e piccini a monaco di baviera
- COMBATTERE IL SOVRAPPESO: il “modello parma” a “obesity week”
- PREMIO INTERNAZIONALE "pugliesi nel mondo" edizione 2014: scade il 20 settembre la presentazione delle candidature
- LA CAMERA DI COMMERCIO ITALIANA A Perth lancia la i edizione del business excellence award
- IL CIRCOLO SARDO DI SOFIA inaugura il servizio per il collocamento sul lavoro.
- SI RIUNISCE A BRUXELLES il gruppo ambiente del circolo pd.
- DA PABLO PICASSO A MATISSE: viaggio nel museo dei Rosngart a Lucerna
- CORSI DI LINGUA e cultura italian con l’italian american museum

Visualizzazioni : 68 | Continua a leggere... (8959 parole)

Riunito Comitato organizzatore degli Stati generali dell’associazionismo degli italiani nel mondo
- Inserito il 16 settembre 2014 alle 16:58:00 da redazione-IT. IT - ITALIANI ALL'ESTERO

Avanti nell’organizzazione dell’evento ed invito a iscriversi e a votare per il rinnovo dei Comites
Venerdì scorso si è riunito in Roma il Comitato organizzatore degli Stati generali dell’associazionismo degli italiani nel mondo. Il Comitato ha affrontato diversi aspetti relativi all’organizzazione dell’iniziativa prevista per i primi mesi del 2015.
Il Comitato organizzatore ha deciso di promuovere, a partire dal mese di ottobre, riunioni in Italia e all’estero decidendo di attivare le articolazioni delle associazioni partecipanti, presenti nelle Regioni ed all’Estero, perché si facciano parte attiva dell’organizzazione degli eventi e perché sollecitino, altresì, la partecipazione ed il contributo delle diverse forme di autorganizzazione sociale dei nostri connazionali.
A tal fine la segreteria organizzativa del Comitato ha avuto il mandato di predisporre il calendario delle iniziative che verrà reso noto nei prossimi giorni.

Visualizzazioni : 89 | Continua a leggere... (405 parole)

FEDI (PD): Impegno comune e immediato per il rinnovo dei Comites.
- Inserito il 16 settembre 2014 alle 16:39:00 da redazione-IT. IT - ITALIANI ALL'ESTERO

L’esonero dalle firme per le liste di partito è un ostacolo ingiusto e inutile.
Il rinnovo dei Comitati degli italiani all'estero, pur in assenza di una proposta di riforma e dopo tre rinvii e cinque anni di proroga, è un atto necessario e dovuto. Abbiamo ora la possibilità di dare una risposta che parta dal rinnovo degli organismi di rappresentanza ed arrivi alla loro riforma. Una risposta politica che tenga conto del vuoto che si era creato attorno a questi organismi, una sorta di congelamento, con tocchi e ritocchi ma senza riforme, e con un'inaccettabile sospensione della democrazia.

Visualizzazioni : 98 | Continua a leggere... (601 parole)

SANITA’, REGIONI: CON LA SPENDING REVIEW SI RISCHIA LA RIVOLTA
- Inserito il 16 settembre 2014 alle 16:31:00 da redazione-IT. IT - POLITICA ITALIANA

Roma - La spending review chiesta da Renzi a tutti i ministeri mette a rischio un patto d’onore. Quello sottoscritto due mesi fa tra governo e Regioni, con l’impegno di mantenere inalterate le risorse pattuite nel settore della sanità per il prossimo biennio (112 miliardi per il 2015 e 115,4 miliardi per il 2016). Voci di spesa che sarebbero messe a rischio dal 3% di risparmi chiesti dal premier, utili, nel caso della sanità, ad alleggerire l’Irap, l’imposta che finanzia il Sistema Sanitario Nazionale. A poche ore da questa richiesta è già caos.

Visualizzazioni : 100 | Continua a leggere... (321 parole)

Rinnovo delle rappresentanze degli italiani nel mondo: Queste elezioni s'hanno da fare!
- Inserito il 16 settembre 2014 alle 15:07:00 da redazione-IT. IT - ITALIANI ALL'ESTERO

di Claudio Sorrentino*
Durante i lavori dell'ultimo C.G.I.E. (Consiglio Generale degli Italiani all'Estero), il Sottosegretario Giro ha comunicata l'intenzione del Governo di procedere al rinnovo dei Comites (comitati per gli italiani all'estero) entro e non oltre la fine del corrente anno.
Il decreto legge n. 109 del l agosto 2014, ancora in via di approvazione, all'art. 10, facendo seguito a tale intenzione, ha introdotto modifiche nelle procedure per le elezioni della rappresentanze degli italiani all'estero, lasciando ipotizzare il mese di dicembre quale intervallo di tempo possibile per lo svolgimento delle operazioni per il rinnovo di tali rappresentanze.
Se fosse così, per parteciparvi bisognerà che ci sia l'espressa manifestazione della propria volontà attraverso la preiscrizione ad apposite liste consolari che dovrebbe avvenire, nella ipotesi originaria del decreto, entro 50 giorni dalle consultazioni e, nella modifica concordata dalle forze della maggioranza, entro 30 giorni.

Visualizzazioni : 94 | Continua a leggere... (1253 parole)

Come cercare lavoro in Svezia, il seminario che tutti aspettavano
- Inserito il 16 settembre 2014 alle 14:49:00 da redazione-IT. IT - ITALIANI ALL'ESTERO
Indirizzo sito : Il Lavoratore -Stoccolma


Vivi in Svezia? Parli un buon inglese e stai cercando lavoro? L'arbetsförmedling, in collaborazione con la FAIS (Federazione delle Associazioni italiane in Svezia), organizza un seminario/incontro indirizzato ai nuovi arrivati in Svezia che dia delle linee guida utili da seguire per tutti/e gli stranieri alla ricerca di un'occupazione in Svezia. Tanti gli argomenti che verranno toccati, nel corso dell'incontro:

Visualizzazioni : 58 | Continua a leggere... (91 parole)

ACLI SVIZZERA: SUI COMITES L’INCERTEZZA REGNA SOVRANA
- Inserito il 16 settembre 2014 alle 10:18:00 da redazione-IT. IT - ITALIANI ALL'ESTERO

La Presidenza nazionale delle Acli della Svizzera si è riunita il 13 settembre a Zurigo ed ha effettuato una "approfondita valutazione politica sulle prossime elezioni per il rinnovo dei Comites".

E, come si legge in una nota diffusa all’indomani della riunione, "l’incertezza che ancora regna sovrana sulla data di tali elezioni - dopo cinque anni di rinvii e falliti tentativi di riforma che di fatto hanno danneggiato enormemente i Comites – non è certamente un buon viatico per stimolare la partecipaziopne dei connazionali al voto. Per ora, l’unica certezza sono le nuove regole di partecipazione al voto: l’iscrizione a un (nuovo!) elenco elettorale nei rispettivi Consolati d’appartenenza, come sancito dal D.L. approvato lo scorso primo agosto".

Visualizzazioni : 83 | Continua a leggere... (402 parole)

Alfiero Grandi (Ars): volata finale per la raccolta delle 500 mila firme. Il sostegno della Cgil
- Inserito il 15 settembre 2014 alle 11:30:00 da redazione-IT. IT - POLITICA ITALIANA

Volata finale per la raccolta delle cinquecentomila firme per il referendum che prevede l’abrogazione della legge attuativa del Fiscal compact, varata nel 2012 sotto il governo Monti. La scadenza è il 30 settembre e le iniziative in corso sono molte. Ottimista il prof. Piga, portavoce del Comitato promotore costituito in particolare da economisti di diverse culture. Anche se non si nasconde le difficoltà sempre presenti nei referendum, specie se i media, come accade in questa occasione, creano una specie di silenzio stampa. Sottolinea il contributo determinante dato dalla Cgil, “un lavoro favoloso - dice - stiamo lavorando come matti e siamo molto convinti che ce la faremo”.

Visualizzazioni : 155 | Continua a leggere... (547 parole)

Claudio Cumani (Comites Monaco): Libertà è partecipazione
- Inserito il 15 settembre 2014 alle 11:25:00 da redazione-IT. IT - ITALIANI ALL'ESTERO

Nell'ultima assemblea della SPD della città in cui vivo - Garching bei München - sono stato eletto all'unanimità vicesegretario.
E' un atto di fiducia che mi onora, un voto che rappresenta la volontà di valorizzare i concittadini di origine straniera che partecipano attivamente alla vita politica, sociale e culturale locale, oltre che un riconoscimento del mio impegno in questi anni a favore dell'integrazione.

Visualizzazioni : 123 | Continua a leggere... (91 parole)

Angela Fucsia Nissoli sulle elezioni Comites: "la gatta frettolosa fece i gattini ciechi"
- Inserito il 12 settembre 2014 alle 19:52:00 da redazione-IT. IT - ITALIANI ALL'ESTERO
Indirizzo sito : Lavocedinewyork


Ma come si può pretendere che un cittadino vada a registrarsi, presso il consolato di appartenenza, nella lista degli elettori quando non è informato? E poi, il diritto al voto non è un diritto costituzionalmente sancito, insito nella dimensione stessa della cittadinanza, che bisogna richiederlo iscrivendosi in una apposita lista?
Il D.L. 109/2014 – A.C. 2598 “Proroga della partecipazione italiana a missioni internazionali”, in discussione questi giorni in Parlamento, oltre a prevedere il riferimento alle missioni italiane di pace in corso nel mondo ed alcune iniziative di cooperazione allo sviluppo contiene un controverso articolo 10 teso a disciplinare le elezioni dei Comites (Comitati degli Italiani all’Estero).
Tali elezioni rinviate per diverse volte dovrebbero tenersi, secondo le disposizioni presentate dal Governo a dicembre prossimo.
Il rinnovo dei Comites è un momento importante di democrazia partecipativa e rappresenta uno strumento prezioso di supporto alle altre forme organizzate di servizio alle nostre Comunità ed alle attività consolari.

Visualizzazioni : 191 | Continua a leggere... (423 parole)

40.Notizie dall’Italia e dal Mondo 12 Settembre 2014
- Inserito il 12 settembre 2014 alle 17:02:00 da red-emi. IT - INFORMAZIONE

ITALIA - Italia-Russia, il pericoloso gioco delle sanzioni. Lettera degli imprenditori a Squinzi
EUROPA - O l’Europa o la Nato / FRANCIA. Attac: informare, discutere e agire A Parigi si è tenuta l'università estiva della più grande di tutte le reti internazionali di alternativa al neoliberismo emerse dal movimento altermondialista
MEDIO ORIENTE – TURCHIA Troppi morti sul lavoro. Dieci operai edili sono morti il 6 settembre a Istanbul nel crollo di un ascensore in un edificio in costruzione. / ISRAELE-PALESTINA - Scontri a Gerusalemme
AFRICA - MOZAMBICO. Fine delle ostilità / L'accordo di pace firmato il 5 settembre a Maputo /
ASIA & PACIFICO - India./ Varato il nuovo programma nucleare: ma c’è chi teme un’altra Fukushim. L’India procede spedita verso la riforma del nucleare: accordo con l’Australia, ma crescono i timori
AMERICA CENTROMERIDIONALE - Messico, paese della tortura. Rapporto shock di Amnesty international/ MESSICO. Tortura e impunità Il 4 settembre Amnesty international ha pubblicato un rapporto sulla tortura in Messico
AMERICA SETTENTRIONALE - USA. /California. Esperti temono un disastro nucleare peggiore di Fukushima Forum relativi alla notizia: USA, Nucleare, Fukushima, Giappone / "Il 4 settembre sono state arrestate decine di lavoratori dei fast food che in circa 150 città statunitensi.

Visualizzazioni : 216 | Continua a leggere... (9712 parole)

CILE: l'altro 11 SETTEMBRE.
- Inserito il 11 settembre 2014 alle 15:54:00 da red-emi. IT - POLITICA INTERNAZIONALE

- A 41 anni dal colpo di stato che spazzò via il governo socialista di Salvador Allende, il paese tenta ancora di liberarsi dalla pesante eredità della dittatura di Augusto Pinochet, che represse il paese fino al 1990: un'impalcatura coriacea che la presidente Michelle Bachelet è finora riuscita appena a scalfire, nonostante la pressione delle organizzazioni popolari
- SANTIAGO – DUBBI ED INCERTEZZE DOPO QUASI SEI MESI DI GOVERNO DELLA COALIZIONE DI CENTROSINISTRA. “ non han capito niente” i movimenti contro i bizantinismi di Nueva Mayoria, Il tentativo di fare le riforme con chi le ostacola porta confusione e frizioni interne.
- Ordigno nella capitale, 14 feriti non gravi

Visualizzazioni : 249 | Continua a leggere... (2157 parole)

UNO STRANIERO MADE IN ITALY
- Inserito il 10 settembre 2014 alle 23:02:00 da red-emi. IT - POLITICA ITALIANA

Ha preso il via ieri a GHILARZA la prima scuola internazionale estiva sull'autore dei «quaderni del carcere». Un'intervista allo storico Gianni Francioni, uno degli organizzatori dell'incontro.
ECONOMICO/SUBALTERNO. / La parola chiave del meeting gramsciano. Pochi altri autori, al pari di ANTONIO GRAMSCI, sono oggi in grado di suscitare un interesse che varca i confini nazionali e, al tempo stesso, di fornire validi strumenti di comprensione per un'epoca, quella della globalizzazione, che sempre più sta sacrificando intere masse popolari sull'altare della teologia economica.

Visualizzazioni : 257 | Continua a leggere... (1600 parole)

Il Viceministro Mario Giro, sui conflitti in corso: QUELLA MASSA CRITICA CHE SPEGNE I FUOCHI
- Inserito il 10 settembre 2014 alle 18:20:00 da redazione-IT. IT - POLITICA INTERNAZIONALE

"Davanti alla tragica vicenda attuale del Medio Oriente, torna ancora una volta il dilemma: come intervenire? Come usare la forza in caso di gravi violazioni dei diritti umani?". Così esordisce il sottosegretario agli Affari Esteri, Mario Giro, in un articolo a sua firma pubblicato ieri dal quotidiano "Europa".

"Le dichiarazioni di papa Francesco sono chiare: "È lecito fermare l’aggressore ingiusto". Il papa richiama la necessità di una decisione legittima, non presa da una sola nazione ma negli appropriati fori (Onu) dove ci si deve chiedere "come lo fermiamo?". Questa è la domanda: come intervenire?
L’esperienza delle ultime guerre (Balcani, Golfo, Nord Africa, Medio Oriente...) non è convincente: in rari casi le crisi gestite anche mediante interventi armati hanno dato buoni risultati; in molti altri l’azione militare internazionale ha complicato le situazioni rendendole ingestibili e incandescenti. La stessa crisi attuale dell’Iraq discende dal conflitto del 2003: inefficace e destabilizzante. L’opinione resta divisa e i leader mondiali sono incerti.
Gli appelli di papa Francesco spingono a esplorare soluzioni praticabili, senza indulgere in qualsiasi "diritto all’indifferenza", ma nemmeno in operazioni che peggiorino la situazione. Il dilemma si ripropone ogni volta: l’arco di crisi che circonda l’Europa non può lasciare nessuno impassibile.
Primo punto, "la politique d’abord": emerge con chiarezza la necessità di una politica che oggi non esiste ancora.

Visualizzazioni : 253 | Continua a leggere... (529 parole)

Vecchie notizie
«Indietro
17 settembre 2014
Archivio Notizie  

 
italiani all'estero
---------------------------
FILEF
I Film documentari
- CGIE: Odg sulla Nuova Emigrazione (2013)
- Il documento della CNE (2013)
- Le proposte della CGIL per gli italiani all’estero e la nuova emigrazione
- I candidati FILEF nella Circoscrizione Estero (2013)


Net


# - Siti di informazione
Global Research (IT)
SELVAS.ORG (IT)
SBILANCIAMOCI (IT)
SINISTRA in RETE (IT)
Global project (IT)
CARTA MAIOR - Brasile (IT)
SUR Argentino (IT)
Il Fatto Quotidiano (IT)
PRENSA DE FRENTE (IT)
MUSIBRASIL (IT)
Forum Palestina (IT)
INFO PALESTINA (IT)
LAVOCE.INFO (IT)
RADIO ARTICOLO1 (IT)
F I L E F (IT)
PATTO PER IL CLIMA (IT)
Fondazione L O G O S (IT)
REDATTORE SOCIALE (IT)
GUSH-SHALOM (IT)
F I E I - Notizie (IT)
TELESUR Americalatina (IT)
ARCOIRIS TV (IT)
ARTICOLO 21 (IT)
RADIO POPOLARE (IT)
LA REPUBBLICA (IT)
CORRIERE DELLA SERA (IT)
LA STAMPA (IT)
L'UNITA' (IT)
IL MANIFESTO (IT)
IL MESSAGGERO (IT)
L' AVVENIRE (IT)
L'ESPRESSO (IT)
ANSA (IT)
MEGACHIP (IT)
EMERGENCY (IT)
AMNESTY (IT)
ALL AFRICA (IT)
LATINOAMERICA (IT)
LIMES (IT)
MANITESE (IT)
NIGRIZIA (IT)
UNIMONDO (IT)
MISNA (IT)
PEACELINK (IT)

Promo
premio conti 2011
corsi di italiano
libri
film
ricerche
racconti
memorie
video
blog


GOOGLE Adv


Social Tours
FilefTour


Eventi
<
Settembre
>
L M M G V S D
01 02 03 04 05 06 07
08 09 10 11 12 13 14
15 16 17 18 19 20 21
22 23 24 25 26 27 28
29 30 -- -- -- -- --

Questa settimana

e-book
L'Altro siamo noi - di William Anselmi
L'Altro siamo noi - di William Anselmi
L'Altro siamo noi - di William Anselmi
Il più grande crimine - di Paolo Barnard
Razzismo Democratico - di Salvatore Palidda
Agenti-4
Cartas
aigues-mortes
narrazioni-migranti
ebook-10_anni_di_migrazioni



 
 © FILEF
Iscriviti Cancellati

Archivio notizie



 
Contattami
Realizzato con ASP-Nuke 2.0.4
Questa pagina è stata eseguita in 3,59375secondi.
Versione stampabile Versione stampabile