Emigrazione Notizie Referendum COSTITUZIONALE 2016
  BENVENUTO     
 

Iscritti
 Utenti: 713
Ultimo iscritto : agustinaventura
Lista iscritti

Log in
Login
Password
Memorizza i tuoi dati:

Visitatori
Visitatori Correnti : 26
Membri : 0

Per visualizzare la lista degli utenti collegati alla community, devi essere un utente registrato.
Iscriviti

italiani all'estero
FILEF
I Film documentari


Radio e TV


Fiei


Premio Conti IX°
Premio Conti 9 Edizione


# - Siti di informazione
Global Research (IT)
SELVAS.ORG (IT)
SBILANCIAMOCI (IT)
SINISTRA in RETE (IT)
Global project (IT)
CARTA MAIOR - Brasile (IT)
SUR Argentino (IT)
Il Fatto Quotidiano (IT)
PRENSA DE FRENTE (IT)
Forum Palestina (IT)
INFO PALESTINA (IT)
LAVOCE.INFO (IT)
RADIO ARTICOLO1 (IT)
F I L E F (IT)
Fondazione L O G O S (IT)
REDATTORE SOCIALE (IT)
GUSH-SHALOM (IT)
F I E I - Notizie (IT)
TELESUR Americalatina (IT)
ARCOIRIS TV (IT)
ARTICOLO 21 (IT)
RADIO POPOLARE (IT)
LA REPUBBLICA (IT)
CORRIERE DELLA SERA (IT)
LA STAMPA (IT)
L'UNITA' (IT)
IL MANIFESTO (IT)
IL MESSAGGERO (IT)
L' AVVENIRE (IT)
L'ESPRESSO (IT)
ANSA (IT)
MEGACHIP (IT)
EMERGENCY (IT)
AMNESTY (IT)
ALL AFRICA (IT)
LIMES (IT)
MANITESE (IT)
NIGRIZIA (IT)
UNIMONDO (IT)
PEACELINK (IT)

Social


Tours e Corsi
FilefTour
corsi di italiano


Eventi
<
Luglio
>
L M M G V S D
-- -- -- -- 01 02 03
04 05 06 07 08 09 10
11 12 13 14 15 16 17
18 19 20 21 22 23 24
25 26 27 28 29 30 31
-- -- -- -- -- -- --

Questa settimana

 

"o brigante, o emigrante"
Omaggio a Carlo Levi
a 40 anni dalla scomparsa






cambiailmondo.org



L’Inca Francia apre uno sportello di orientamento a Parigi
- Inserito il 26 luglio 2016 alle 15:36:00 da redazione-IT. IT - ITALIANI ALL'ESTERO

Dal 7 settembre, in Francia, i cittadini migranti avranno un nuovo punto di riferimento per avere tutte le informazioni sulla normativa comunitaria che regola la libera circolazione delle persone nei paesi membri Ue. L’Inca Francia, infatti, aprirà un primo sportello "accoglienza" a Parigi, a disposizione di tutti coloro che, spostandosi all'interno dei Paesi dell'UE, si scontrano con la complessità normative in particolare in materia di lavoro e di sicurezza sociale.

Visualizzazioni : 63 | Continua a leggere... (408 parole)

On line il numero di Luglio di NUOVO PAESE - della FILEF Australia
- Inserito il 23 luglio 2016 alle 12:44:00 da redazione-IT. IT - ITALIANI ALL'ESTERO
Indirizzo sito : Filefaustralia


L'Editoriale
Sempre meno ordine, meno civiltà

La Brexit non è stata una semplice espressione di rabbia nata dalla frustrazione e dall’impotenza da parte dei cittadini dell’UK.
E’ chiaro che gli stessi sintomi sono ormai diffusi in tutta Europa, che è sotto pressione per una stagnazione sopratutto economica, ma che ha delle conseguenze sociali e politiche.
Quell'Europa che cominciava ad unire gli Europei in un quadro di legislazione interessante dal punto di vista ambientale e progresso civico, si è invece dimostrata incapace di affrontare il crescente divario economico, conseguenza di un capitalismo sempre più libero e bisognoso di nuovi campi di investimento e profitto.

Visualizzazioni : 70 | Continua a leggere... (490 parole)

L'Europa dopo la Brexit. Ue: che fine ha fatto il diritto di libera circolazione?
- Inserito il 23 luglio 2016 alle 12:29:00 da redazione-IT. IT - ITALIANI ALL'ESTERO
Indirizzo sito : Filef


di Carlo Caldarini *
Il 23 giugno 2016, la maggioranza degli elettori britannici ha votato in favore dell’uscita del Regno Unito dall’Unione europea. Come ha osservato il filosofo tedesco Habermas, il populismo è riuscito a battere il capitalismo nel suo stesso paese d’origine. Un fatto d’inaudita gravità, e senza precedenti. Anche se in verità, e per dirla tutta, almeno altrettanto scalpore avrebbe dovuto provocare la notizia, non dell’uscita del Regno Unito dall’Ue, ma finalmente della sua effettiva entrata. Avrebbe cioè fatto ugualmente notizia se la maggioranza del popolo britannico, e la sua élite politica, si fossero decisi, una volta per tutte, a entrare davvero nell’Ue.

Visualizzazioni : 72 | Continua a leggere... (1441 parole)

16 07 20 PD - Parlamentari estero
- Inserito il 19 luglio 2016 alle 21:23:00 da guglielmoz. IT - ITALIANI ALL'ESTERO

1 – LA MARCA (PD): DICHIARAZIONE DI VOTO PER IL GRUPPO PD SULLA RATIFICA DELL’ACCORDO CON IL GOVERNO DI BERMUDA SULLO SCAMBIO DI INFORMAZIONI FISCALI
2 - Fedi e La Marca (PD): Approvata la legge delega per interventi sociali a sostegno del reddito. Salvaguardate le maggiorazioni sociali dei pensionati italiani residenti all’estero
3 - La Marca e Fedi (PD): Importante recuperare risorse per gli enti gestori. Garantire equità nella loro distribuzione. Invertire il trend dominato dai tagli per passare agli investimenti -
4 - DEPUTATI PD ESTERO: NELLA LEGGE DELEGA PER IL SOSTEGNO DEI REDDITI E IL RIORDINO DEL SISTEMA DEI SERVIZI SOCIALI TUTELATE LE PRESTAZIONI A FAVORE DEI PENSIONATI ITALIANI ALL’ESTERO
5 - FEDI E LA MARCA (PD): GLI ENTI GESTORI CI CHIEDONO UN INVESTIMENTO VERO, OLTRE AL RECUPERO DI RISORSE - Il risultato conseguito con il recupero di 2,6 milioni per i corsi di lingua e cultura, previsto nell’assestamento di bilancio, è importante. Il vulnus che si era verificato con la “rimodulazione della spesa” del Maeci voluta dal Ministero dell’economia e finanza nella legge di Stabilità 2016 è dunque sanato
6 - DEPUTATI PD ESTERO: IL GOVERNO REINTEGRA I FONDI PER I CORSI DI LINGUA E CULTURA ALL’ESTERO. POSITIVO RISULTATO DEL NOSTRO IMPEGNO PARLAMENTARE E POLITICO - Il Governo ha mantenuto il suo impegno di recuperare i fondi per i corsi di lingua e cultura italiana all’estero
7 - DEPUTATI PD ESTERO: PENSIONE AI SUPERSTITI IN CONVENZIONE ANCHE AGLI STUDENTI-LAVORATORI RESIDENTI ALL’ESTERO
8 - LA MARCA (PD): L’ACCORDO MECAER-QUEBEC È UN’IMPORTANTE OPERAZIONE PER IL PRESENTE E UN PROMETTENTE SEGNALE PER IL FUTURO

Visualizzazioni : 51 | Continua a leggere... (2854 parole)

I realisti e i nostalgici del centrosinistra. Verso il nuovo soggetto.
- Inserito il 19 luglio 2016 alle 12:05:00 da redazione-IT. IT - POLITICA ITALIANA
Indirizzo sito : Ilmanifesto


di Luciana Castellina
Il vecchio Pci al governo non c’è mai stato, ma quel partito è stato efficace perché ha saputo conservare un’ottica di governo senza chiudersi in sterili minoritarismi
Scrivo per dire ai lettori de il manifesto interessati alle sorti del costruendo nuovo soggetto di sinistra, provvisoriamente chiamato SI – e che tengono in qualche conto l’ opinione di una ottuagenaria – che, secondo me, l’assemblea di sabato nella Sala di via dei Frentani è stata positiva. Anche più di quanto prevedevo.

Visualizzazioni : 76 | Continua a leggere... (1153 parole)

Eugenio Marino (Pd) alla conferenza INCA di Bruxelles su l’Europa del lavoro e dei diritti
- Inserito il 14 luglio 2016 alle 18:33:00 da redazione-IT. IT - ITALIANI ALL'ESTERO

BRUXELLES - Eugenio Marino, responsabile per gli italiani all’estero del Partito democratico, ha partecipato ieri a Bruxelles alle iniziative organizzate in Belgio dall’Inca Cgil per il 60° anniversario della tragedia di Marcinelle e i 60 anni del patronato Inca in Belgio. Gli eventi, che si sono tenuti nei giorni 12 e 13 luglio, hanno fatto riferimento al tema “L’Europa del lavoro e dei diritti. Senza frontiere”. Qui di seguito l’intervento di Eugenio Marino.

Visualizzazioni : 97 | Continua a leggere... (1873 parole)

FAIM: “Attuare le linee programmatiche approvate dall’Assemblea congressuale”
- Inserito il 14 luglio 2016 alle 18:31:00 da redazione-IT. IT - ITALIANI ALL'ESTERO
Indirizzo sito : Https:


Comunicato Stampa FAIM
Dopo alcune riunioni riguardanti modalità e strumenti operativi nonché adempimenti vari, il Comitato di Coordinamento del FAIM (Forum delle Associazioni degli Italiani nel Mondo) ha avviato la fase operativa che dovrà sostanziare e attuare concretamente le linee programmatiche approvate nella prima Assemblea Congressuale svoltasi a Roma il 29 aprile 2016. Linee programmatiche che avevano avuto una significativa centralità nella relazione fatta in quell’occasione da Pietro Lunetto a nome del Comitato di Coordinamento.

Visualizzazioni : 87 | Continua a leggere... (473 parole)

Consiglio regionale Basilicata, il presidente Mollica: Sostenere i “progetti di ritorno”
- Inserito il 14 luglio 2016 alle 18:30:00 da redazione-IT. IT - ITALIANI ALL'ESTERO

POTENZA - “Basterebbe poco per invertire il circuito della fuga e renderlo virtuoso: se solo si riuscissero a convincere le comunità di emigrati a investire nelle regioni d’origine, allora la linfa potrebbe tornare alle radici. Ne è un esempio la storia di Giovanni D’Agostino che dopo aver trascorso quasi sei anni in Germania ha deciso di ritornare a Chiaromonte, suo paese di origine”. È questa la riflessione del presidente del Consiglio regionale della Basilicata Francesco Mollica nel leggere l’intervista fatta da Angelo Mauro Calza sul suo notiziario web ad un lucano che dopo anni trascorsi in Germania per cercare di garantire un futuro alla propria famiglia ha maturato la scelta di ritornare al suo paese.

Visualizzazioni : 85 | Continua a leggere... (335 parole)

FILEF Lucca: 33° Edizione della Mostra storica dell'Emigrazione
- Inserito il 12 luglio 2016 alle 09:38:00 da redazione-IT. IT - ITALIANI ALL'ESTERO
Indirizzo sito : Emigrazione-notizie


Si svolge a Montefegatesi di Bagni di Lucca dal 14 al 18 luglio, la 33° Edizione della Mostra storica dell'Emigrazione organizzata dalla Filef di Lucca. Il titolo dell'edizione 2016 è: "Dalla Resistenza alla Repubblica fondata sul Lavoro" e prevede un nutrito programma di incontri e iniziative sociali e culturali.

Vai al programma:

Visualizzazioni : 116 | Continua a leggere... (52 parole)

"INCLUSION/E" , il nuovo Concorso Video della FILEF di Sydney
- Inserito il 12 luglio 2016 alle 09:33:00 da redazione-IT. IT - ITALIANI ALL'ESTERO
Indirizzo sito : Filefaustralia


FILEF is happy to announce the new 2016 Short Film Competition: "INCLUSION/E"

CALL FOR ENTRIES
• Closing date for entries: Friday 30 September 2016
• This year theme is INCLUSION/E, to be freely interpreted
• Open to experienced as well as emergent filmmakers
• Maximum duration: 10 minutes
• First prize: $1000 offered by FILEF
• Second prize: $500 offered by FILEF

Visualizzazioni : 114 | Continua a leggere... (43 parole)

INCA E CGIL INSIEME A BRUXELLES PER RICORDARE MARCINELLE
- Inserito il 11 luglio 2016 alle 21:15:00 da redazione-IT. IT - ITALIANI ALL'ESTERO
Indirizzo sito : Inca-cgil


Marcinelle 60 - nei 60 anni dell’INCA CGIL in Belgio
“L’Europa del lavoro e dei diritti. Senza Frontiere”.

Alla vigilia della commemorazione della tragedia di Marcinelle alla quale parteciperanno mercoledì a Bruxelles il segretario generale della Cgil, Susanna Camusso e il presidente dell’Inca, Morena Piccinini, Lisa Bartoli (Inca) ricorda quegli eventi. Era l'8 agosto del 1956, quando il Belgio venne scosso da una tragedia senza precedenti. Un incendio, scoppiato in uno dei pozzi della miniera di carbon fossile di Bois du Cazier, causò la morte di 262 minatori di diverse nazionalità, di cui 136 italiani: in quella miniera rimasero intrappolati e morirono soffocati dall'ossido di carbonio, sprigionato dalle fiamme.

Visualizzazioni : 99 | Continua a leggere... (504 parole)

Il n. 4 di Rinascita flash, bimestrale italiano a Monaco, è on line
- Inserito il 11 luglio 2016 alle 21:10:00 da redazione-IT. IT - ITALIANI ALL'ESTERO
Indirizzo sito : Rinascita


La rivista può essere scaricata al seguente link:
http://rinascita.de/wp-content/uploads/2016/04/rf-4-2016.pdf

Vai al sommario degli articoli di questo numero:

Visualizzazioni : 99 | Continua a leggere... (123 parole)

ITALIA: UN PAESE PLASMATO DALL’IMMIGRAZIONE. I dati del XXV Rapporto Immigrazione
- Inserito il 10 luglio 2016 alle 10:58:00 da redazione-IT. IT - IMMIGRAZIONE

“La cultura dell’incontro” è il titolo dato al XXV Rapporto Immigrazione 2015 di Caritas e Fondazione Migrantes presentato il 5 luglio scorso a Roma. Il volume, da 25 anni, fotografa la presenza straniera in Italia: numeri e dati aggiornati al 1 gennaio 2015 ci dicono che in Italia vivono 5.014.437 persone di cittadinanza straniera, di 198 nazionalità diverse.

Una cifra sostanzialmente stabile, rispetto all’anno precedente, che segna un modesto + 1,9% a dimostrazione – sottolinea Migrantes – che la tanto temuta “invasione” che qualcuno paventava con gli sbarchi dello scorso anno, non ha praticamente prodotto effetti sulla composizione del panorama migratorio nazionale. Molti di coloro che sono giunti via mare hanno lasciato il nostro paese mentre una parte residuale ha chiesto l’asilo. Sono altri i paesi in Europa che nel corso del 2015 hanno visto crescere sensibilmente la popolazione straniera tra cui Germania e Gran Bretagna.

Visualizzazioni : 113 | Continua a leggere... (2052 parole)

16 07 08 PD PARLAMENTARI ESTERO
- Inserito il 08 luglio 2016 alle 10:10:00 da guglielmoz. IT - ITALIANI ALL'ESTERO

1 - MARCO FEDI (PD). EUROPA MIGRANTE: DA MARCINELLE ALLA CRISI DEI RIFUGIATI Giovedì 30 giugno al Bois du Cazier si terrà la conferenza "MARCINELLE 60" organizzata dal PD Belgio. Sarà un’occasione per commemorare la tragedia di Marcinelle a 70 anni del patto Italia-Belgio sul carbone e per offrire una piattaforma di dibattito sui temi della migrazione e delle politiche di asilo in Europa
2 - 50° ANNIVERSARIO UNAIE: IL MESSAGGIO DEI DEPUTATI DEL PD ESTERO AL PRESIDENTE FRANCO NARDUCCI. In occasione del 50° anniversario dell’UNAIE, desideriamo far giungere le nostre felicitazioni per un evento tanto significativo ed evocativo della storia dell’emigrazione italiana
3 - CHIUSURA DELL’AMBASCIATA ITALIANA A SANTO DOMINGO: L’ON. LA MARCA ESPRIME LE SUE PREOCCUPAZIONI PER I DISAGI ANCORA NON RISOLTI PER LA COMUNITÀ ITALIANA. L’On. Francesca La Marca è intervenuta ieri nella Commissione esteri della Camera in replica alla risposta che il Sottosegretario Benedetto Della Vedova ha dato alle interrogazioni sulla chiusura dell’Ambasciata di Santo Domingo. L’On. La Marca, cofirmataria dell’interrogazione dell’On. Mongiello, ha preso la parola dopo la replica del Sottosegretario Benedetto della Vedova.
4 - FEDI (PD): APPROVATO EMENDAMENTO A TUTELA DELLE PENSIONI DEGLI ITALIANI ALL’ESTERO . È stato approvato la scorsa settimana nella seduta delle Commissioni Riunite (XI e XII) l’emendamento che elimina dal disegno di legge delega sulla povertà (C. 3594) il riferimento alla “razionalizzazione” delle prestazioni di natura assistenziale e previdenziale sottoposte alla prova dei mezzi erogate a beneficiari residenti all’estero
5 - FEDI (PD): Sulle migrazioni si gioca la vera sfida della modernità . L’Istituto San Pio V e il Centro di ricerche IDOS hanno presentato il volume “Le migrazioni qualificate in Italia: ricerche, statistiche, prospettive”, ulteriore contributo in un settore in cui abbiamo davvero bisogno di dati ed elementi di valutazione oggettivi per disegnare possibili interventi
6 - L’ON. LA MARCA E L’ON. ROSATO INCONTRANO L’AMBASCIATORE CANADESE A ROMA MCGOVERN SUI TEMI DI RECIPROCO INTERESSE TRA I DUE PAESI. Nel quadro dei periodici incontri che l’On. Francesca La Marca compie con l’Ambasciatore canadese in Italia, la parlamentare si è incontrata, in compagnia del Presidente del Gruppo PD della Camera, On. Ettore Rosato, con l’Ambasciatore McGovern. Nel corso dell’incontro gli interlocutori italiani e canadese hanno spaziato sulle questioni di comune interesse, approfondendo i tempi di maggiore sensibilità.
7 - CORDOGLIO PER GLI ITALIANI CADUTI A DACCA E SOLIDARIETÀ GLOBALE PER TUTTE LE VITTIME DEL TERRORISMO.
8 - FEDI E PORTA (PD): SULL’ISCRIZIONE ALL’AIRE I COMUNI DEVONO ESSERE PIÙ ATTENTI E TEMPESTIVI . Il Ministero dell’Interno con una sua circolare (la n. 8 del 2016) ha voluto indicare ai Comuni italiani quali sono gli esatti adempimenti riguardanti la procedura di iscrizione all’AIRE, in seguito alle segnalazioni pervenute da parte del MAECI sulla non corretta applicazione di alcuni comuni delle disposizioni contenute nelle leggi che istituiscono e disciplinano l’iscrizione anagrafica dei cittadini italiani residenti all’estero
9 - FEDI (PD): DICHIARAZIONE DI VOTO SULLA RATIFICA ED ESECUZIONE DELL'ACCORDO TRA IL GOVERNO DELLA REPUBBLICA ITALIANA E IL GOVERNO DEL TURKMENISTAN SULLO SCAMBIO DI INFORMAZIONI IN MATERIA FISCALE, FATTO A ROMA IL 4 MAGGIO 2015
10 - DEPUTATI PD ESTERO: L’AZIONE UMANITARIA REALIZZATA DAL GOVERNO ITALIANO CON IL RECUPERO DEL PESCHERECCIO AFFONDATO È UN MESSAGGIO DI RESPONSABILITÀ PER L’INTERA

Visualizzazioni : 81 | Continua a leggere... (4588 parole)

MIGRAZIONI QUALIFICATE: LA RICERCA IDOS
- Inserito il 06 luglio 2016 alle 11:01:00 da redazione-IT. IT - ITALIANI ALL'ESTERO

È stata presentata lo scorso 30 giugno a Roma “Le migrazioni qualificate in Italia: ricerche, statistiche, prospettive” (Edizioni Idos), ricerca dell’Istituto di Studi Politici “S. Pio V”.
Dal volume tanti dati e molte conferme: aumenta il numero dei laureati italiani che emigrano all’estero (23mila nel 2015). Ad oggi, su 4.811.000 cittadini italiani residenti all’estero, i laureati hanno superato le 400mila unità. Di questi, pochi rimpatriano, mentre è aumentato il numero dei laureati stranieri residenti in Italia (circa 500mila).

La ricerca – spiegano i redattori – si colloca a ridosso del 2015, anno in cui, secondo l’Istat, sono rimpatriati 30.052 italiani, mentre 102.259 connazionali hanno spostato la propria residenza in paesi esteri. Un andamento che ha riportato l’Italia agli anni 70: era il 1974 quando gli espatri, che nel periodo del Dopoguerra arrivarono a superare annualmente le 200mila e anche le 300mila unità (con il picco di 387mila nel 1961), scesero a poco più di 100mila.

Visualizzazioni : 120 | Continua a leggere... (3011 parole)

IL COMPROMESSO
- Inserito il 29 giugno 2016 alle 12:32:00 da guglielmoz. IT - POLITICA INTERNAZIONALE

Onu, accordo tra Italia e Olanda
Compromesso raggiunto alle Nazioni Unite tra Italia e Olanda che propongono di dividersi un anno per uno il seggio come membro non permanente nel Consiglio di Sicurezza per il biennio 2017-2018.

Visualizzazioni : 96 | Continua a leggere... (502 parole)

Le migrazioni qualificate in Italia Ricerche, statistiche, prospettive
- Inserito il 27 giugno 2016 alle 22:32:00 da redazione-IT. IT - IMMIGRAZIONE

L’Istituto di Studi Politici S. Pio V invita alla presentazione della ricerca "Le migrazioni qualificate in Italia - Ricerche, statistiche, prospettive"
Edizioni IDOS, giugno 2016

Giovedì 30 giugno 2016, ore 16.30
Auditorium di via Rieti
Via Rieti, 11-13, Roma

Visualizzazioni : 127 | Continua a leggere... (102 parole)

Brexit, verso la de-globalizzazione
- Inserito il 27 giugno 2016 alle 22:12:00 da redazione-IT. IT - POLITICA INTERNAZIONALE
Indirizzo sito : Cambiailmondo


di Rodolfo Ricci
Ciò che era iniziato lo scorso anno in Grecia e che era stato stoppato col ricatto mafioso di Bruxelles e con l’ipocrisia dei governi di tutti gli altri paesi, si ripropone a distanza di un solo anno, in Gran Bretagna; stavolta non si tratta solo di dire no al memorandum della Troika, ma di uscire hic et nunc non dall’Euro, dove non era mai entrata, ma dall’Unione Europea; se si potesse fare rapidamente un referendum in ciascun paese è probabile che la maggioranza dei popoli europei si esprimerebbe nello stesso modo: fuori da questa Europa.

Visualizzazioni : 124 | Continua a leggere... (164 parole)

PENSIONI ALL'ESTERO (Fonte: messaggio INPS)
- Inserito il 26 giugno 2016 alle 21:46:00 da guglielmoz. IT - AMBIENTE SCIENZA TECNOLOGIA

Pensioni all’estero: calcolo detrazioni
Criteri più stringenti per le detrazioni da carichi di famiglia delle pensioni INPS all'estero: differenza fra residente UE o in altri paesi e tetto di reddito. Di Barbara Weisz - 24 giugno 2016

Visualizzazioni : 98 | Continua a leggere... (791 parole)

Scomparso Padre Mario Santillo. Il ricordo di Francesco Calvanese
- Inserito il 25 giugno 2016 alle 16:14:00 da redazione-IT. IT - ITALIANI ALL'ESTERO

Martedì scorso è morto a Buenos Aires padre Mario Santillo, già direttore del CEMLA, il Centro studi migratori latino americani e della omonima rivista.
Aveva 57 anni ed era amico mio, della FILEF (federazione lavoratori emigranti e famiglie), oltre che popolare in tutto l’associazionismo dell’emigrazione.
In questi giorni mi è tornato in mente il nostro primo incontro, quando agli inizi degli anni Novanta, lo raggiunsi nella sede del CEMLA, in Indipendencia 20 di Buenos Aires accompagnato da Andrès Imperioso, il segretario della FILEF argentina, che aveva vissuto, oltre che il carcere dei torturatori, anche l’esilio in Italia.

Visualizzazioni : 258 | Continua a leggere... (719 parole)

 

GOOGLE Adv


filef.info


e-book
Memories of a person of interest - di Carmen Lavezzari
Le nuove generazioni nei nuovi spazi e tempi delle migrazioni - a cura di Francesco Calvanese
2012, Fuga dall'Italia - Speciale di Cambiailmondo
L'Altro siamo noi - di William Anselmi
L'Altro siamo noi - di William Anselmi
L'Altro siamo noi - di William Anselmi
Razzismo Democratico - di Salvatore Palidda
Agenti-4
Cartas
aigues-mortes
narrazioni-migranti
ebook-10_anni_di_migrazioni


 
 © FILEF
Iscriviti Cancellati

Archivio notizie

 
Contattami
Realizzato con ASP-Nuke 2.0.4
Questa pagina è stata eseguita in 2,011719secondi.
Versione stampabile Versione stampabile